Skoda Karoq 2022: in arrivo il restyling di metà carriera

Le nuove indiscrezioni sul restyling di metà carriera della Skoda Karoq, la cui gamma sarà quasi certamente ampliata alla versione iV a propulsione ibrida.

Nel corso del prossimo autunno, la Skoda Karoq sarà sottoposta al restyling di metà carriera. Attesa sul mercato europeo per il 2022, la rinnovata SUV compatta del costruttore ceco sarà riconoscibile per la calandra ampliata, i fari Full Led più sottili e i paraurti ridisegnati.

Anche a propulsione ibrida Plug-In

Esteticamente, infatti, la nuova Skoda Karoq restyling sarà in linea con la più grande Kodiaq e la SUV elettrica Enyaq. Tuttavia, la principale novità sarà rappresentata dall’inedita configurazione iV a propulsione ibrida Plug-In Hybrid da 204 CV di potenza complessiva.

Le altre motorizzazioni

Per il resto, la gamma della nuova Skoda Karoq restyling comprenderà i motori a benzina 1.0 TSI da 110 CV, 1.5 TSI da 130 CV e 2.0 TSI da 190 CV di potenza, più il propulsore diesel 2.0 TDI nelle versioni da 115 CV, 150 CV e 200 CV di potenza, nonché l’unità 1.5 E-Tec da 150 CV con la tecnologia Mild Hybrid. Infine, non è esclusa la sportiva declinazione RS da 245 CV, con la motorizzazione 2.0 TSI a benzina o la tecnologia iV a propulsione ibrida Plug-In.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →