Mazda 3: allo studio la variante coupé a tre porte?

Le indiscrezioni sull’inedita variante coupé della Mazda 3, riconoscibile per la sportiva carrozzeria a tre porte che potrebbe debuttare col restyling.

Stando a quanto riportato da Carbuzz, sarebbe allo studio la sportiva variante coupé della Mazda 3. In controtendenza rispetto ad altri brand automobilistici mondiali, il Costruttore giapponese starebbe pensando alla configurazione con la carrozzeria a tre porte per la propria compatta.

In arrivo col restyling?

Come l’attuale variante hatchback a cinque porte, anche l’inedita Mazda 3 Coupé dovrebbe essere lunga 446 centimetri. Tutto ciò emerge dai relativi brevetti, depositati dal Costruttore nipponico presso gli appositi uffici sia europeo che statunitense. Secondo le ipotesi, potrebbe debuttare in occasione del restyling di metà carriera della vettura.

Mild Hybrid e non solo

La gamma europea della nuova Mazda 3 Coupé comprenderebbe solo le versioni M-Hybrid, ovvero dotate della tecnologia Mild Hybrid. Nello specifico, sarebbero previste le motorizzazioni a benzina 2.0L eSkyactiv-G da 122 CV o 150 CV e 2.0L Skyactiv-X da 186 CV di potenza. Tuttavia, non è esclusa la più sportiva declinazione con la rediviva sigla MPS, magari con la propulsione ibrida Plug-In Hybrid.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →