DS 8: nuove indiscrezioni sulla berlina premium

Come la SUV media DS 7 Crossback, l'inedita DS 8 punterà sull'ottimo rapporto tra prezzo e qualità per competere con le berline tedesche.


L'anno prossimo, la berlina premium DS 8 sarà realtà, non solo per il mercato cinese, ma anche per il mercato europeo. Questo modello andrà a competere direttamente con le tedesche Audi A6, BMW Serie 5 e Mercedes-Benz Classe E, senza dimenticare le altre concorrenti Jaguar XF, Lexus ES e Volvo S90. Con la DS 8, il premium brand di Citroen spera di ripetere il successo della SUV media DS 7 Crossback, diretta rivale di Audi Q5, BMW X3 e Mercedes-Benz GLC etc.

La nuova DS 8 sarà svelata al Salone di Ginevra 2020 in programma nel mese di marzo, ma è più probabile la presentazione ufficiale al successivo Salone di Pechino 2020 in programma nel mese di aprile. Tuttavia, non è esclusa l'anticipazione con l'omonima concept car che potrebbe essere esposta al Salone di Guangzhou 2019 in programma nel mese di novembre. La commercializzazione sul mercato europeo, invece, partirà nel corso della primavera del prossimo anno, al prezzo base di circa 40.000 euro.

A livello tecnico, l'inedita DS 8 condividerà la piattaforma EMP2 con le Peugeot 508 e Peugeot 5008. Nello specifico, deriverà dalla Peugeot 508L a passo lungo - con la carrozzeria da 486 cm di lunghezza - in vendita sul mercato cinese, più lunga di 12 cm e più ampia nel passo di 6 cm. Grazie a queste caratteristiche, potrà essere considerata l'erede dell'antenata Citroen DS.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la gamma della nuova DS 8 comprenderà il propulsore a benzina 1.6 PureTech nelle declinazioni da 180 CV e 225 CV di potenza, più il motore diesel 1.5 BlueHDi da 130 CV di potenza e l'unità a gasolio 2.0 BlueHDi da 180 CV di potenza. Non mancherà la versione E-Tense a propulsione ibrida Plug-In, da 260 CV di potenza complessiva garantita dall'abbinamento tra il motore a benzina 1.6 PureTech e il propulsore elettrico da 110 CV. Quest'ultimo, inoltre, consentirà di percorrere circa 60 km in modalità 'zero emissioni'.

  • shares
  • Mail