Auto elettriche BMW: con Hans Zimmer è tutto un altro sound

BMW è dal 2009 che lavora sul sound emesso dai suoi modelli elettrici. L'ultima evoluzione viene proposta sul concept BMW Vision M NEXT.

Dal primo luglio le auto elettriche o ibride dovranno essere dotate per legge di un dispositivo acustico che avverta gli altri utenti della strada, pedoni in testa, della loro presenza. BMW è andata oltre pensando che i propri modelli elettrificati dovranno essere distinguibili non solo per il look o per le prestazioni, ma anche per il sound che emetteranno. Ragion per la quale la casa bavarese ha chiesto al compositore tedesco e premio Oscar Hans Zimmer, di occuparsi del sound emesso dal concept appena svelato BMW Vision M NEXT, che fornisce un assaggio del progetto a lungo termine chiamato "BMW IconicSounds Electric".

Come mostrato nel video, il futuristico concept elettrico di BMW in base all'aumentare della velocità o a seconda della modalità di guida selezionata. Questo fondamentalmente per due ragioni: le auto elettriche di BMW dovranno regalare emozioni agli occupanti e, contemporaneamente, stupire ma non disturbare i pedoni, come invece avverrebbe con un semplice sibilo. Quindi non ci sarà da stupirsi se le prossime generazioni di i3 o i8, in aggiunta ai 25 modelli elettrificati previsti entro il 2023, saranno riconoscibili per il loro sound.

  • shares
  • Mail