Auto elettriche: la BMW i8 roadster é la nuova safety car della Formula E

BMW ha presentato un esemplare unico di i8 roadster che servirà da safety car per il campionato di formula E. La vettura é stata presentata in occasione dell'ePrix di Monaco. L'auto elettrica, tuttavia, non sarà la stessa di serie, ma sono state fatte alcune modifiche utili a renderla idonea ad un utilizzo su pista in condizioni di massima sicurezza

BMW i8 roadster

BMW ha realizzato una speciale e inedita versione della sua supercar elettrica i8 roadster, permettendole così di diventare la safety car ufficiale del campionato di Formula E. L'auto affiancherà così la gemella coupé nel compito di rendere più sicuro l'ingresso in pista delle monoposto a zero emissioni.

La vettura, tuttavia, é stata pesantemente modificata, affinché possa svolgere il proprio compito nel migliore dei modi: il parabrezza é notevolmente più basso e svolge ora una funzione di aeroscreen, ben visibile anche la presenza di un rollbar, sul quale sono state applicate delle luci di segnalazione.

Altri dettagli aerodinamici, inoltre, sono i vistosi spoiler anteriore e posteriore, mentre dal punto di vista dinamico, non sono stati applicate particolari modifiche all'unità ibrida, sempre in grado di erogare ben 374 CV. Per renderla comunque più sicura e performante, la i8 roadster é stata dotata di un potente impianto frenante carboceramico.

  • shares
  • Mail