Peugeot Advanced Grip Control: sicurezza e trazione a prova di 4x4

Motricità su neve fango o sabbia, viene naturale associarla alla trazione integrale. Ma non solo, dal 2009 esiste infatti il Grip Control, la tecnologia lanciata da Peugeot sull'allora crossover 3008 oggi evoluta nella seconda generazione "Advanced", che include anche la funzione HADC (Hill Assist Descent Control). Una soluzione intelligente che permette a chi si avventura solo ogni tanto su fondi scivolosi di non cedere alla tentazione della trazione integrale, risparmiando così sul prezzo d'acquisto, sui consumi e sulla manutenzione. Perchè se è vero che una trazione integrale non è sempre indispensabile, è altrettanto vero che a volte la sola trazione anteriore in alcuni casi non è sufficiente.

Oggi il Grip Control è disponibile su tutta la gamma SUV della Casa del Leone, 2008, 3008, 5008, oltre a Rifter e Traveller. Il Grip Control permette di aumentare la trazione del veicolo facendo ricorso all'elettronica,che ottimizza la motricità delle ruote anteriori, con un sistema di antipattinamento in grado di adattarsi al meglio al tipo di fondo che si sta percorrendo. Ma come fuziona? L’attuale generazione di Grip Control permette di scegliere tra 5 diverse modalità di guida, gestibili ruotando il selettore circolare sul tunnel centrale.

Peugeot Advanced Grip Control: come funziona


La modalità di default è la STANDARD, che di fatto evita il pattinamento delle ruote anteriori ed è quella da usare più spesso nell'utilizzo quotidiano.  In modalità NEVE, in fase di avvio, il sistema permette un minimo pattinamento per ottimizzare l’aderenza di ognuna delle due ruote anteriori alle condizioni rilevate. In pratica, il sistema permette agli pneumatici invernali di raccogliere la neve sul battristrada, in modo da ottenere l'attrito necessario per avere trazione, ottimizzando il pattinamento di ciascuna ruota. Questa modalità è particolarmente indicata in caso di neve alta e pendenza accentuata. Il ritorno alla modalità Standard avviene automaticamente superati i 50 km/h. La modalità SABBIA invece limita il pattinamento in contemporanea su entrambe le ruote motrici per far avanzare il veicolo evitando rischi di insabbiamento. Questa modalità è attiva fino a 120 km/h, una volta superati si attiva automaticamente la modalità Standard.

Il contrario accade in modalità FUORISTRADA/FANGO dove, in fase di avvio, il sistema aumenta il pattinamento della ruota con minore aderenza allo scopo di favorire l’espulsione del fango e ritrovare il grip ottimale. Contemporaneamente, sulla ruota più aderente viene indirizzata la maggior coppia possibile. In accelerazione, il pattinamento viene ottimizzato per rispondere alle sollecitazioni del conducente. Il trasferimento di coppia tra le ruote anteriori può arrivare al 100%, ben oltre le soglie fissate per un differenziale a slittamento limitato. Questa modalità è attiva fino agli 80 km/h. La modalità ESP OFF, lascia la completa autonomia al conducente fino ai 50 Km/h. Superata questa velocità, il sistema si reinserisce automaticamente per garantire la più adeguata sicurezza di marcia.

Come accennato, l'Advanced Grip Control rispetto alla prima generazione è stato arricchito con la funzione di controllo della velocità su pendenze accentuate chiamato Hill Assist Descent Control (HADC). Si può attivare a velocità inferiore a 30 Km/h e pendenza superiore al 5%, premendo il pulsante dedicato posizionato accanto al selettore delle 5 modalità di guida del Grip Control. L'HADC prevede due tipi di intervento: con il cambio in prima la  velocità con cui affrontare la discesa viene decisa dal guidatore: quando viene tolto il piede dall'acceleratore, entro i 30 Km/h, il sistema mantiene costante l'andatura. In caso di discese molto ripide, da affrontare a velocità minima, mettendo il cambio in folle (N) è l’auto a stabilire la velocità ideale (fino a 3 km/h) lasciando al guidatore solo il controllo della direzione.

Chiaramente, l'Advance Grip Control offre il meglio se lavora con pneumatici adatti. Ogni Peugeot dotata di Grip Control adotta quindi pneumatici quattro stagioni “Mud & Snow” (M+S), che permettono di sfruttare al meglio questa tecnologia. Lo speciale disegno presenta delle aree specifiche sul battistrada che si adattano alle condizioni del terreno, garantendo un’ottima trazione con la mescola per tutte le stagioni che si adatta sia alle temperature estive che a quelle invernali. Nella stagione fredda, l’adozione di pneumatici 100% invernali su percorsi innevati, amplifica ancor più l’efficacia del Grip Control.

  • shares
  • Mail