Peugeot al Salone auto e moto d'epoca di Padova 2018: si festeggia la 504

Il salone auto e moto d'epoca di Padova ha sempre avuto nella Peugeot una della marche più assidue nella partecipazione. Deve c'entrare qualcosa il fatto che le Peugeot hanno cominciato a circolare sulle strade fin dal 1890. In questo 2018 le vetture "heritage", come si dice oggi, festeggiano una ricorrenza importante per la casa col leone rampante sul cofano. Sono infatti trascorsi ben 50 anni dall'esordio sul mercato della Peugeot 504. Fu una berlina, station wagon, coupé e cabriolet di grande successo commerciale; infatti ne vennero venduti oltre 3,6 milioni di esemplari, nonostante l'appartenza alla fascia medio-alta del mercato. Merito anche del design di Pininfarina.

Tra l'altro, lo stile della 504 è stato celebrato anche dal concept Peugeot e-Legend mostrato ad inizio ottobre durante il salone di Parigi 2018.

Meccanicamente, la Peugeot 504 veniva prodotta su quattro motorizzazioni a benzina e una diesel. Il motore d'ingresso era un 1.8 a carburatore, potenza di 79 cavalli. La station, cioè la 504 Break, godeva di un propulsore 2.0 da 96 cavalli e di un diesel 2.3 da 70 cavalli (i motori a gasolio dell'epoca non avevano ancora il turbocompressore).

Per le sportive coupé e cabriolet fu inizialmente montato un 2.0 ad iniezione da ben 106 cavalli, una potenza molto interessante per quegli anni. Sul finire della carriera, la coupé venne dotata di un possente V6 2.6 ad iniezione da 144 cavalli. La Peugeot 504 uscì di produzione nel 1979.

Al salone di Padova 2018, svoltosi dal 25 al 28 ottobre, la Peugeot 504 ha ricevuto un prezioso omaggio da parte del Club storico Peugeot Italia, che ha esposto nel proprio stand al padiglione 4 due esemplari. Ricorre anche un importante avvenimento proprio per il club, perché compie 20 anni dalla sua fondazione.

  • shares
  • Mail