Formula 1, GP Belgio 2018, griglia di partenza: Hamilton in pole, Vettel 2°

Lewis Hamilton conquista la sua quinta pole position a Spa, sfruttando la pioggia caduta nelle fasi finali delle qualifiche. Secondo tempo per Vettel.

Formula 1-GP Belgio 2018 - Spa Francorchamps - Hamilton

Formula 1, GP Belgio 2018, la griglia di partenza. È di Lewis Hamilton la pole position di Spa: il Campione del Mondo della Mercedes ha conquistato in extremis la prima posizione, sotto l'acqua, strappandola a Sebastian Vettel dopo una acceso duello nelle fasi finali con la pista che migliorava giro dopo giro. Dalla bagarre degli ultimi giri ne esce trionfalmente la Force India, che occuperà la seconda fila della griglia di partenza con Ocon in terza posizione e Perez in quarta. Ne esce male invece Raikkonen, sesto, che ha dovuto rinunciare all'ultimo tentativo, mentre la pista migliorava, per esser dovuto rientrare ai box per mancanza di benzina. Davanti a lui un ottimo Grosjean col quinto tempo. Ovviamente soddisfatto Hamilton, che con la quinta pole ottenuta a Spa si è confermato un'altra volta il mago della pioggia: "Forse l'avremmo ottenuta lo stesso, visto che eravamo molto vicini alla Ferrari, anche se loro erano molto veloci in rettilineo."  Decisamente contrariato Vettel, che ha visto sfumare la pole a pochi secondi dal termine: "La pioggia ha rovinato i nostri piani, nell'ultimo tentativo potevo andare meglio. Il secondo posto comunque non è male."

Formula 1, GP Belgio 2018: griglia di partenza


Formula 1 - GP Belgio 2018 - Griglia di partenza

  • Ore 16.00

    Pole provvisoria per Hamilton che ha girato in 1.58.179, si migliora anche Vettel ma non abbastanza per centrare la pole. Pole position per Lewis Hamilton! Il Campione del Mondo si conferma ancora una volta un mago della pioggia. Seconda fila tutta Force India con Ocon in terza posizione e Perez quarto.

  • Ore 15.59

    Prove finite per Raikkonen, mentre Vettel si migliora abbassando il tempo in 2.01.188. Ottimi parziali per Hamilton ed Ocon.

  • Ore 15.57

    Ricciardo sale in terza posizione ai danni di Hamilton, mentre Vettel sale al comando con uno strepitoso terzo settore. Il tedesco ha girato in 2.02.446. Ha smesso di piovere ma la pista in diversi settori è allagata.

  • Ore 15.55

    Terzo tempo per Lewis Hamilton, seguono Magnussen, Ricciardo e Grosjean

  • Ore 15.54

    Primo giro cronometrato chiuso da Verstappen, che viene subito sopravanzato da Raikkonen, che si mette a dettare il passo girando in 2.02.671

  • Ore 15.52

    A sei minuti dal termine ancora nessun giro cronometrato in Q3. Ci prova Raikkonen, mentre Ricciardo è stato costretto ad abortire il suo giro dopo diverse escursioni di pista.

  • Ore 15.51

    Niente da fare per Perez che va fuori pista al Radillon. Si lancia Ricciardo con le gomme intermedie ma è subito costretto ad un gran controllo in curva 1.

  • Ore 15.49

    Testacoda per Bottas! Rientrano ai box Hamilton e Vettel insieme alla maggior parte dei piloti. In pista solo Ocon e Perez che provano il colpaccio girando con le soft sotto l'acqua.

  • Ore 15.47

    Sta per iniziare la Q3: tutte le monoposto pronte a scendere in pista con le gomme super soft rosse. Pioggia leggera in curva 8, più intensa nel terzo settore del circuito.

  • Ore 15.40

    Gli esclusi dalla Q3 sono Gasly, Hartley, Leclerc, Ericsson e Hulkenberg. E' arrivata la pioggia!

  • Ore 15.39

    Super tempo di Vettel! Il ferrarista abbassa il record della pista girando in 1.41.501. Secondo tempo per Hamilton a soli 32 millesimi dal compagno di scuderia. Terzo Hamilton. I primi tre racchiusi in 52 millesimi!

  • Ore 15.38

    In pista anche Hamilton a poco più di un minuto dal termine della Q2.

  • Ore 15.37

    Gasly scende in pista per difendere la sua decima posizione ed evitare l'esclusione dalla Q3

  • Ore 15.36

    In pista al momento solo Leclerc e Bottas. Il pubblico sugli spalti comincia ad indossare gli impermeabili

  • Ore 15.34

    Nubi sempre più minacciose incombono sul circuito di Spa. Momento di calma piatta in pista con tutte le monoposto ferme ai box

  • Ore 15.32

    Ancora ai box Bottas ed Hulkenberg. Al momento gli esclusi dalla Q3 sono Hartley, Leclerc ed Ericsson.

  • Ore 15.31

    Quarto tempo per Verstappen, quinto Ricciardo, a seguire Grosjean, Magnussen, Perez, Ocon e Gasly.

  • Ore 15.29

    Raikkonen abbassa il record della pista girando in 1.41.627. Dietro di lui Hamilton a quasi due decimi. Terzo tempo per Vettel che sconta un piccolo errore nel tratto misto.

  • Ore 15.27

    Tutte le monoposto in pista con gomme supersoft rosse. Ottimi i parziali di Raikkonen nel suo primo giro cronometrato

  • Ore 15.25

    Semaforo verde per la Q2. Vettel ed Hamilton si marcano stretto, subito in pista anche Verstappen.

  • Ore 15.19

    Sainz a sopresa fuori dalla Q2! Ericsson migliora il suo tempo ai danni dello spagnolo, escluso insieme ad Alonso, Vandoorne, Stroll e Sirotkin

  • Ore 15.17

    Bottas scalza Hamilton dalla seconda posizione. Raikkonen sempre al comando, seguono Bottas, Hamilton, Vettel e Verstappen col quinto tempo.

  • Ore 15.16

    A rischio esclusione ci sono anche le Toro Rosso di Hartley e Gasly. Non si migliora Alonso che rimane in diciassettesima posizione.

  • Ore 15.15

    Al momento gli esclusi dalla Q2 sono Ericsson, Alonso, Vandoorne, Stroll e Sirotkin

  • Ore 15.13

    Finalmente anche Valtteri Bottas scende in pista per il suo primo giro cronometrato. Gomme supersoft rosse per lui.

  • Ore 15.10

    Risale al secondo posto Hamilton, l'unico con i ferraristi, a girare con le soft gialle. Il Campione del Mondo ha chiuso il suo giro in 1.42.977, a +0.392 da Raikkonen

  • Ore 15.09

    Primo giro cronometrato anche per Ricciardo, momento undicesimo. Bene le Force India con Ocon e Perez che occupano la quinta e sesta piazza.

  • Ore 15.06

    Raikkonen davanti a tutti con il tempo di 1.42.585, segue Vettel a +0.450 mentre al terzo posto Verstappen sopravanza Hamilton.

  • Ore 15.05

    Quarto tempo per Ericsson, che precede Grosjean, Leclerc ed Alonso.

  • Ore 15.03

    Il primo giro cronometrato è di Grosjean, che viene subito sopravanzato da Raikkonen che si mette a dettare il passo davanti a Vettel ed Hamilton.

  • Ore 15.00

    Semaforo verde per la Q1, Mercedes e Ferrari già in pista. Gomme soft per i ferraristi.

  • Ore 14.55

    Mancano 5 minuti all'inizio delle qualifiche. La temperatura atmosferica è di 15°, mentre quella dell'asfalto è di 28°. Cambia la situazione meteo: c'è il 90% di probabilità che la pioggia cada durante le prove.

  • Ore 14.30

    Manca mezz'ora all'inizio delle qualifiche del GP del Belgio. Al momento sembra esclusa la possibilità di pioggia


Formula 1, GP Belgio 2018: classifica FP3


Formula 1 - GP Belgio 2018 - Prove libere 3

Formula 1, GP Belgio 2018, concluse le Fp3Sebastian Vettel con il tempo di 1:42.661 è stato il più veloce nella terza sessione di prove libere, caratterizzata da un bel duello sui tempi che ha visto protagonisti anche Raikkonen ed Hamilton. I primi tre sono infatti racchiusi in poco più di un decimo, mentre Bottas, con il quarto tempo, paga oltre un secondo di ritardo rispetto a Vettel. Quinto tempo per la Red Bull di Verstappen, costretto per lungo tempo ai box dopo aver danneggiato il fondo della sua monoposto.

Ricciardo conferma il sesto tempo già ottenuto ieri sia nelle FP1 che nelle FP2, mentre al settimo posto troviamo un Charles Leclerc molto a suo agio nel selettivo circuito di Spa Francorchamps. La sessione di fatto si è conclusa con 10 minuti di anticipo per il testacoda senza conseguenze di Vandoorne, causata da un'incomprensione con Bottas sul rettilineo del Kemmel. L'appuntamento è alle 15:00 per le qualifiche del GP del Belgio, tredicesimo appuntamento del mondiale 2018 di Formula 1.

Formula 1: GP Belgio 2018


Formula 1

GP Belgio 2018, le qualifiche del 25 agosto 2018, ore 15:00. Il venerdì di Spa è stato all’insegna delle Ferrari, con Kimi Raikkonen che ha chiuso la seconda sessione di prove libere davanti Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Si prospetta dunque una battaglia accesa per la pole, con l'incognita della pioggia che sarà presente per tutto il weekend.

Nonostante il quinto tempo di ieri, anche Sebastian Vettel sembra avere buone chance di partire al palo, visto che entrambe le Rosse sono sembrate molto performanti sia sul giro secco sia nel passo gara. Stesso discorso per le Mercedes, con il mago Hamilton pronto giocarsi tutte le sue carte in un circuito dove ha vinto già 3 volte. Più indecifrabili le Red Bull, con Verstappen che spera nella pioggia per avere più chance di inserirsi nel duello Hamilton/Vettel, mentre Ricciardo sembra essere sempre di più un corpo estraneo alla scuderia di Helmut Marko.

Formula 1 GP Belgio 2018 | Diretta TV e streaming


Il GP del Belgio 2018 di Formula 1 sarà come sempre trasmesso in diretta TV in esclusiva su Sky Sport F1: sabato 25 agosto l’appuntamento è alle ore 12:00 con la terza sessione di prove libere, mentre dalle 15:00 alle 16:00 andranno in scena le qualifiche ufficiali. Sia la FP3 che le qualifiche saranno visibili anche su SkyGo, applicazione fruibile da PC, tablet e smartphone. Alle ore 21:00 la differita su TV8.

Mondiale di Formula 1 2018: classifica piloti


1. Lewis Hamilton: 213
2. Sebastian Vettel: 189
3. Kimi Raikkonen: 146
4. Valtteri Bottas: 132
5. Daniel Ricciardo: 118
6. Max Verstappen: 105
7. Nico Hulkenberg: 52
8. Kevin Magnussen: 45
9. Fernando Alonso: 44
10. Sergio Perez: 30
11. Carlos Sainz: 30
12. Esteban Ocon: 29
13. Pierre Gasly: 26
14. Romain Grosjean: 21
15. Charles Leclerc: 13
16. Stoffel Vandoorne: 8
17. Marcus Ericsson: 5
18. Lance Stroll: 4
19. Brendon Hartley: 2
20. Sergey Sirotkin: 0

Formula 1 2018: classifica costruttori


1. Mercedes: 345
2. Ferrari: 335
3. Red Bull: 223
4. Renault: 82
5. Haas: 66
6. McLaren: 52
7. Toro Rosso: 28
8. Sauber: 18
9. Williams: 4
10. Force India Racing Point: 0*

*Il Team Force India Racing Point prende il posto della Sahara Force India a partire dal GP del Belgio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail