Jeep Renegade 2019: tutte le novità [Video]

Nei concessionari a luglio il modello aggiornato del fortunato SUV compatto. Nuovi motori turbo a benzina con filtro antiparticolato e diesel con SCR

Fra poco, dalla seconda metà di luglio, potremo vedere nei concessionari italiani la Jeep Renegade 2019. Si tratta di un aggiornamento sostanzioso, poiché entrano in gamma i nuovi motori a benzina turbo e i diesel con SCR.

Nel dettaglio: i propulsori a benzina, i quali dispongono ora di filtro antiparticolato, sono il 1.0 a tre cilindri da 120 cavalli di potenza e 190 Newton metri di coppia, poi il 1.3 a quattro cilindri da 150 e 180 cavalli, coppia per entrambi 270 Nm. I turbodiesel Multijet II con riduzione catalitica selettiva sono il 1.6 da 120 cavalli e il 2.0 da 140 e 170 cavalli.

Trasmissioni manuali a 6 marce, automatiche a 6 marce e doppia frizione o automatiche a 9 marce. Trazione anteriore o integrale a controllo elettronico. Nelle versioni 4x4 c'è il canonico sistema Jeep Active Drive e Jeep Active Drive Low con modalità di guida specifiche per il fuoristrada impegnativo. La versione Trailhawk ha un'altezza da terra di 210 mm.

Dal punto di vista del design si notano novità nei fari a LED e nei cerchi da 19 pollici, ci sono diversi richiami stilistici alla nuova Wrangler. Il multimedia include di serie il sistema Uconnect di quarta generazione su schermi touch da 5,7 e 8,4 pollici e predisposizione smartphone Apple CarPlay e Android Auto. Gli interni offrono nuove combinazioni di colori e materiali di migliore qualità, oltre a maggiori vani portaoggetti.

Parecchi i sistemi di assistenza alla guida. Ora sono di serie su tutta la gamma l'avviso invasione corsia e l'assistenza intelligente della velocità (integrata al riconoscimento dei segnali stradali), in cui la velocità di marcia viene adattata al limite rilevato. Aggiornata anche l'assistenza al parcheggio, ora attiva anche nelle manovre di uscita.

  • shares
  • Mail