Gp Singapore F1 2017: le pagelle di Marina Bay

Pagelle e valutazioni del Gp Singapore F1, quattordicesima tappa del Mondiale 2017.

Dramma Ferrari nella notte di Singapore, dove i sogni di vittoria e di ritorno in vetta al mondiale piloti si trasformano nel peggiore degli incubi con la carambola che toglie di mezzo Vettel, Raikkonen e Verstappen dando via libera alla settima vittoria stagionale di Hamilton. L’alfiere della Mercedes, che ora ha 28 punti di vantaggio sul ferrarista, è stato bravo da parte sua ad infilare subito al via l’unico pilota che avrebbe potuto impensierirlo per la vittoria dopo il crash tra Ferrari e Red Bull, che era Daniel Ricciardo.

Ottima la gara di Sainz, che partendo decimo ed arrivando quarto ottiene il suo miglior risultato in carriera festeggiando così il passaggio alla Renault. Bene anche Palmer, Vandoorne e Stroll. Vediamo dunque promossi e bocciati della gara di Singapore, quattordicesima tappa del Mondiale di Formula 1.

Lewis Hamilton: voto 9

gp-f1-singapore-2017-hamilton.jpg

Uno che vince 3 titoli mondiali e 60 gran premi non ha bisogno di regali per vincere. Invece dopo i primi metri riceve la vittoria in un bel pacco confezionato da Vettel, Raikkonen e Verstappen, lui ringrazia e vola via nel mondiale dopo aver bruciato Ricciardo in partenza.

Daniel Ricciardo: voto 8

gp-f1-singapore-2017-ricciardo.jpg

Poteva essere la sua giornata, ma si fa sorprendere da Hamilton al via e non riesce più ad impensierirlo. Nonostante gli interventi della safety car. A differenza del compagno di scuderia lui vede il traguardo e coglie il settimo podio stagionale in una gara non semplice.

Valtteri Bottas: voto 7

gp-f1-singapore-2017-bottas.jpg

Porta a casa un buon terzo posto facendo ciò che sa fare meglio: una gara regolare senza acuti ne errori.

Carlos Sainz: voto 8,5

gp-f1-singapore-2017-sainz.jpg

Da decimo a quarto, coglie il suo miglior risultato in carriera approfittando delle occasioni che il traffico di Singapore gli ha concesso.

Jolyon Palmer: voto 8

gp-f1-singapore-2017-palmer.jpg

Proprio quando Renault ufficializza l’ingaggio di Sainz tira fuori una prestazione maiuscola, centrando un sesto posto che consente al Team di sorpassare la Haas nel campionato costruttori.

Stoffel Vandoorne: voto 7

gp-f1-singapore-2017-vandoorne.jpg

Le prestazioni della McLaren non sono migliorate molto dall’inizio della stagione, le sue si. Specialmente quando il team di Woking gli ha confermato la fiducia rinnovandogli il contratto.

Sebastian Vettel: voto 4

gp-f1-singapore-2017-vettel.jpg

La pioggia al via sembra arrivare apposta per infastidirlo, lui non parte benissimo e va a stringere Verstappen diventando, suo malgrado, uno dei protagonisti del patatrac iniziale.

Max Verstappen: voto 5

gp-f1-singapore-2017-verstappen.jpg

A Singapore sembra avere meno responsabilità rispetto ad altre volte, ma comincia ad essere difficile tenere il conto dei ritiri al via in questa stagione.

Kimi Raikkonen: voto 4

gp-f1-singapore-2017-raikkonen.jpg

E’ il pilota che parte meglio nelle prime due file, ma anche lui contribuisce al disastro andando a stringere Verstappen dopo averlo affiancato prima della staccata.

La gara: voto 6,5

gp-f1-singapore-2017-start.jpg

Gara ricca di colpi di scena e di duelli rusticani sotto l’acqua, caduta nella prima parte di gara. Nonostante la partenza abbia tolto di mezzo tre possibili candidati alla vittoria, nelle retrovie non sono mancati duelli avvincenti.

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →