Daniel Ricciardo spoilera (a modo suo) il Twitter della Formula 1!

La Ricciardo’s move evidentemente funziona anche sul social che cinguetta. L’australiano risponde cosi all’account ufficiale

Formula 1 – Che Daniel Ricciardo sia uno dei grandi della Formula uno moderna è un qualcosa di assodato. Alla fine dei conti, a ben vedere, la stagione 2016 ha portato l’australiano a vivere alti e bassi, oscurato mediaticamente dall’esplosione di Verstappen prima, ma in grado di mostrare tutta la sua grinta e cattiveria sportiva.

Non è un caso che il suo animale portafortuna, dipinto anche sul casco, sia il tasso del miele, feroce con le sue zampe. D’altronde, Daniel è entrato nell’élite dei piloti della massima serie grazie anche alla Ricciardo’s move, la finta da un lato con sorpasso dall’altro.
Sicuramente però, Daniel è conosciuto e apprezzato anche per il suo senso dell’umorismo, per la sua disponibilità e per la sua affabilità.

Sicuramente è un pilota molto attivo su Twitter. Così, quando l’account ufficiale della Formula 1 ha chiesto ai propri follower cosa era accaduto al GP di Shanghai un anno fa in previsione del prossimo evento, il primo a rispondere è stato proprio il pilota Red Bull con un comico “The race ended there. I won”. Divertente anche perchè il pilota australiano era scattato in testa alla corsa, passando Nico Rosberg, salvo poi veder svanire i suoi sogni di vittoria per una foratura avvenuta al terzo passaggio.

Davvero una disdetta visto che, proprio in quella gara, Daniil Kvyat, suo compagno prima di essere retrocesso in Toro Rosso, era riuscito ad aggunatare il podio proprio davanti a Ricciardo. Come trasformare una corsa anonima in un qualcosa di memorabile. Anche questa può esser vista come una Ricciardo’s move!

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →