Lamborghini Alar: nuove foto

lamborghini alar

A guardarla intensamente, mi viene in mente il mostro del film Predator (intrepretato da Arnold Schwarzenegger). E non ci si mette molto a realizzare perché la casa madre abbia preso le distanze ufficialmente da questa sconcertante interpretazione sul tema Lamborghini Diablo.
In ogni caso, "la prima concept car supersportiva disegnata e fabbricata interamente in Argentina", come recita il costruttore, dichiara, come già raccontato precedentemente, un peso di soli 1.200 kg, una velocità massima (stimata) di 410 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3"6. Quindi, a priori, la Lamborghini Alar è fortemente in odore di record sulla iper-tecnologica Bugatti Veyron. Ci riuscirà? E riuscirà a trovare qualche estimatore nella vecchia Europa? O gli appassionati Lamborghini stanno aspettando attendendola con spade, mazze e clave per porre fine al "lamborghinicidio"?

lamborghini alar lamborghini alar lamborghini alar

  • shares
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: