Fiat Bravo by Novitec

Novitec, noto tuner specializzato in vetture del gruppo Fiat e Ferrari (vedi la recente F430 biturbo), ha subito messo le mani sulla nuova Fiat Bravo, aggiungendo una sapiente dose di aggressività ad una già ottima base. Come da copione l’intervento è molto discreto e non è da escludere un futuro step più “cattivo”, come successo

di Ruggeri


Novitec, noto tuner specializzato in vetture del gruppo Fiat e Ferrari (vedi la recente F430 biturbo), ha subito messo le mani sulla nuova Fiat Bravo, aggiungendo una sapiente dose di aggressività ad una già ottima base. Come da copione l’intervento è molto discreto e non è da escludere un futuro step più “cattivo”, come successo con la Alfa Romeo GT X-Supero. Per ora sono bastati i cerchi in lega maggiorati (probabilmente da 18″ o addirittura 19″), lo scarico a 4 uscite ed un ribassamento dell’assetto per dare ancora più mordente alla 5 porte torinese. Sicuramente sotto al cofano i motori multijet potranno godere di qualche cavallo extra grazie ad un classico intervento di chip-tuning. Ci sarà da divertirsi quando ad essere elaborati saranno i nuovi T-Jet 1.4 Turbo benzina, di prossima uscita. Un grazie a 250 GTE per la segnalazione.

Novitec Fiat Bravo
Novitec Fiat Bravo
Novitec Fiat Bravo

Novitec Fiat Bravo
Novitec Fiat Bravo
Novitec Fiat Bravo
Novitec Fiat Bravo
Novitec Fiat Bravo
Novitec Fiat Bravo
Novitec Fiat Bravo

Ultime notizie su Fiat

FIAT viene fondata nel 1899 a Torino. L’acronimo FIAT significa Fabbrica Italiana Automobili Torino. Giovanni Agnelli fu aiutato nell’idea di avviare un’azienda automobilistica da numero [...]

Tutto su Fiat →