Dieselgate Volkswagen CO2: i modelli coinvolti

volkswagen

Il Gruppo Volkswagen ha rilasciato una nuova comunicazione nella quale ufficializza l'elenco di vetture che potrebbero presentare irregolarità nelle emissioni di CO2. Si tratta di circa 430.046 vetture appartenenti ai model year 2016, e quindi recentissime, ognuna delle quali potrebbe presentare sistemi in grado di alterare le rilevazioni della CO2 durante i test sulle emissioni. Si tratta di 15.733 Audi, 21.161 Seat, 83.282 Skoda, 281.617 Volkswagen e 17.253 veicoli commerciali. Parallelamente a quanto già visto nelle scorse settimane per il dieselgate, Volkswagen realizzerà alcune pagine internet dove poter verificare se la propria auto rientra negli esemplari affetti.

Nel lungo elenco si tovano svariati modelli equipaggiati con i motori TDI e TSI di varia cilindrata. Si parte infatti dai 3 cilindri 1.4 TDI e 1.0 TSI per arrivare alle varie 1.6 TDI, 1.8 TFSI, 1.2 TSI e 2.0 TDI. Quest'ultima motorizzazione è presente nella lista anche nell'ultima evoluzione biturbo da 240 cavalli e 500 Nm montata sulla nuova generazione della Volkswagen Passat.

Nell'elenco dei modelli, che potete vedere qui sotto, si leggono moltissime vetture dei vari marchi. Tra esse vi sono anche le varie Audi A1, Seat Ibiza, Seat Leon, Skoda Fabia, Skoda Yeti, Skoda Octavia e Skoda Superb. Il marchio Volkswagen è quello che presenta più modelli per via della maggiore diffusione. Si tratta delle Volkswagen Polo, Volkswagen Tiguan, Volkswagen Scirocco, Volkswagen Golf, Volkswagen Touran, Volkswagen Passat, Volkswagen CC, Volkswagen Caddy e Volkswagen T6.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: