F1 GP Russia 2015 | Classifica finale | Hamilton 1°, Vettel 2°, 3° Perez

F1 Russia 2015 | Hamilton vince e ipoteca il mondiale

16:45 Penalizzato Kimi Raikkonen, che retrocede in ottava posizione. La Mercedes è campione del mondo costruttori.

14:50 – F1 Russia 2015: vince Hamilton (Mercedes), sul podio Vettel (Ferrari) e Perez (Force India). Gara emozionante quella corsa oggi sul circuito di Sochi: per la vittoria si decide tutto già nei primi giri, quando Rosberg lamenta un problema al pedale dell’acceleratore ed è costretto a ritirarsi. Se Hamilton ha la strada spianata verso la vittoria, dietro di lui c’è molto equilibrio e Vettel approfitta di un’ottima strategia ai box per chiudere secondo. Grande gara di Sergio Perez, mentre finisce male per Bottas e l’altra Ferrari di Raikkonen: i due finlandesi vengono in contatto all’ultimo giro mentre erano in lotta per la terza posizione. Sull’incidente sta investigando la direzione di gara: se Raikkonen fosse penalizzato, per la Mercedes sarebbe ufficiale la conquista del titolo costruttori. In classifica piloti Hamilton comanda davanti al ferrarista Vettel.

F1 Russia 2015 | Classifica finale

f1-russia-17.jpg

  • 13:50

    Tra circa dieci minuti, avrà inizio la prima sessione di qualifiche del GP di Russia di F1.

  • 13:55

    Cinque minuti al via alle qualifiche del GP di Russia.

  • 14:00

    E’ iniziato il Q1!

  • 14:02

    Tredici piloti in pista. Le Mercedes in pista, le Ferrari ancora ai box.

  • 14:05

    Bandiera gialla a causa di un testacoda di Maldonado. Primi tempi: Verstappen è il migliore con 1:40.529. Alle sue spalle, Nasr, Bottas, Rosberg e Merhi.

  • 14:06

    Rosberg si prende la prima posizione con il tempo di 1:38.556. Hamilton secondo tempo con 1:39.574. Terzo tempo per Grosjean. Le Ferrari e Ricciardo ancora ai box.

  • 14:08

    Hulkenberg terzo tempo con 1:39.634.

  • 14:10

    Vettel entra in pista con gomma rossa. Anche Raikkonen e Ricciardo in pista. Rosberg si migliora: 1:38.343. Quinto e sesto tempo per Alonso e Button.

  • 14:12

    Terzo tempo per Vettel: 1:38.598. Hamilton si migliora: 1:38.598. Le Mercedes tornano ai box.

  • 14:14

    Raikkonen quarto tempo: 1:39.207. Spiattellamento per Vettel che torna ai box e rientra con gomme usate.

  • 14:16

    Massa si migliora e va in quinta posizione: 1:39.387. Poco dopo, Grosjean quarto tempo 1:39.056.

  • 14:18

    Bottas al sesto posto. Poco dopo, Massa quarto tempo: 1:38.926.

  • 14:20

    Bottas si porta in seconda posizione: 1:38.448. Nasr mette fuori Alonso. Q1 terminata. I piloti esclusi sono Alonso, Ericsson, Mehri e Stevens.

  • 14:25

    E’ iniziata la Q2!

  • 14:27

    Dieci piloti in pista. Le Ferrari ai box insieme a Grosjean, Kvyat e Maldonado.

  • 14:29

    Kvyat e Maldonado in pista. I piloti sono lanciati. Primi tempi: Rosberg davanti a tutti con il tempo di 1:38.335. Poi Hulkenberg, Perez, Nasr e Verstappen.

  • 14:31

    Due giri di lancio per Hamilton. Solo le Ferrari ai box. Hamilton primo tempo: 1:37.672. Ricciardo quinto tempo.

  • 14:33

    Rosberg primo tempo con 1:37.500. Grosjean in quarta posizione: 1:38.754. Poco dopo, Kvyat quinto tempo.

  • 14:35

    Vettel e Raikkonen in pista. Ancora tempi alti per Massa.

  • 14:37

    Settimo tempo per Ricciardo. Hamilton, Hulkenberg e Kvyat ritornano in pista.

  • 14:39

    Vettel terzo tempo con 1:38.402. Poco dopo, Bottas si prende la terza posizione: 1:38.228. Raikkonen quinto tempo: 1:38.702. Vettel rientra ai box.

  • 14:41

    Ultima chance per Massa che registra ancora tempi alti. Raikkonen si migliora: quinto tempo con 1:38.702. Poco dopo, il finlandese si prende il terzo tempo, 1:38.224, ma viene superato subito dopo da Bottas.

  • 14:42

    Q2 terminata. Kvyat, Nasr, Button, Maldonado e Massa sono i piloti esclusi.

  • 14:48

    E’ iniziata la Q3!

  • 14:50

    Ferrari subito in pista questa volta insieme a Rosberg, Hamilton e Grosjean, tutti con gomme nuove. Perez in pista con gomme usate. Anche Hulkenberg in pista.

  • 14:52

    Bottas in pista. Primi tempi alti: Vettel primo con 1:42.591.

  • 14:54

    Classifica parziale: Bottas primo con 1:37.912. Poi Vettel, Raikkonen e Hulkenberg. Poco dopo, Rosberg si prende la pole provvisoria: 1:37.113.

  • 14:56

    Hamilton si ferma al secondo tempo: 1:37.433. Le Ferrari rientrano ai box.

  • 14:58

    Ottavo tempo per Grosjean. Rosberg non si migliora. Hamilton rientra ai box.

  • 15:00

    Vettel e Raikkonen in pista. Nessun altro tentativo per Hamilton. Rosberg ai box. Bloccaggio della gomma anteriore destra per Raikkonen.

  • 15:02

    Bottas non migliora il suo tempo. Vettel si migliora ma resta al quarto posto. Q3 terminata. Rosberg conquista la pole position, Hamilton secondo, Bottas terzo, poi Vettel e Raikkonen.

  • 15:03

    La diretta delle qualifiche termina qui.

  • 12:50 – Tra circa 10 minuti il semaforo verde del GP di Russia di Formula 1 sul circuito di Sochi

  • 12:45

    Partirà regolarmente, nonostante il botto delle prove libere, Carlos Sainz (Toro Rosso). Arrivato l’OK dei medici

  • 13:00

    Iniziato il giro di ricognizione

  • 13:04

    Via! Partenza super per le Ferrari, sia Raikkonen sia Vettel superano Bottas. Subito bandiera gialla e safety car in pista per un contatto nelle retrovie

  • 13:06

    Sono la Force India di Hulkenberg e la Sauber di Eriksson le vetture coinvolte nell’incidente

  • 13:07

    Grosjean e Verstappen rientrano ai box in seguito ad un contatto avvenuto nella bagarre iniziale. Rientro immediato in pista per entrambi

  • 13:11

    Via la safety car, si torna in regime di bandiera verde

  • 13:13

    Bottas (Williams) si riprende la terza posizione

  • 13:14

    Rosberg comunica via team radio di avere un serio problema con il pedale dell’acceleratore

  • 13:15

    Duello in casa Ferrari tra Vettel e Raikkonen per la terza posizione

  • 13:17

    Blitz di Hamilton che sopravanza Rosberg

  • 13:18

    Rosberg costretto a rientrare lentamente ai box

  • 13:23

    Il team radio Mercedes comunica ad Hamilton il ritiro ufficiale di Rosberg

  • 13:25

    La classifica dopo 11 giri

  • 13:27

    Bruttissimo incidente per Grosjean (Lotus): safety car di nuovo in pista, pilota per fortuna illeso

  • 13:33

    Approfittando della safety car diversi piloti hanno effettuato il primo pit stop

  • 13:38

    Via la safety car, ricomincia la bagarre

  • 13:39

    Vettel supera Raikkonen e si prende la terza posizione dietro Bottas e Hamilton

  • 13:45

    Al 21° giro Sebastian Vettel recupera 6 decimi alla Williams di Bottas

  • 13:50

    Vettel guadagna altro mezzo secondo su Bottas

  • 13:52

    Sainz sotto investigazione: avrebbe toccato la linea bianca in entrata dei box, dovrà scontare 5 secondi di stop and go

  • 13:55

    Bottas ai box, Vettel si prende la seconda posizione

  • 14:00

    La classifica al 30° giro

  • 14:02

    Pit stop per Vettel: il pilota della Ferrari rientra davanti a Bottas, Raikkonen temporaneamente 2°

  • 14:04

    Pit stop anche per Raikkonen, che rientra dietro Bottas e Ricciardo

  • 14:07

    Vettel si sbarazza di Perez con un gran sorpasso

  • 14:12

    Duello tutto finlandese per la quinta posizione tra Bottas e Raikkonen

  • 14:17

    Se chiudesse in seconda posizione Sebastian Vettel sorpasserebbe Rosberg nella classifica piloti mettendosi alle spalle di Hamilton

  • 14:22

    Battaglia per la quarta posizione tra Ricciardo, Bottas e Raikkonen, super tempo di Vettel ora a 12 secondi da Hamilton

  • 14:24

    La situazione a 10 giri dal termine

  • 14:26

    Bottas supera Ricciardo (Red Bull) e si prende la quarta posizione

  • 14:29

    Testacoda e successivo botto per la Toro Rosso di Carlos Sainz, ritiro

  • 14:33

    Finisce anche la gara di Ricciardo, Raikkonen ora va a caccia del quarto posto di Bottas

  • 14:38

    Due giri al termine, si accende la lotta per il terzo posto tra Bottas e Perez

  • 14:39

    Doppio sorpasso: Perez cede il passo sia a Bottas sia a Raikkonen

  • 14:41

    Incidente Raikkonen-Bottas: i due spianano la strada a Perez per il terzo posto. Il finlandese della Ferrari è andato lungo in curva, ma Bottas gli ha chiuso la porta. Investigazione in corso

  • 14:41

    Hamilton vince il GP di Russia davanti a Vettel e Perez

Nico Rosberg ha conquistato la pole position del Gran Premio di Russia 2015, quindicesima prova del campionato mondiale di Formula 1. Il pilota tedesco della Mercedes ha ottenuto la terza pole stagionale, la seconda consecutiva, grazie al tempo di 1:37.113.

Alle spalle di Rosberg, troviamo il suo compagno di scuderia, Lewis Hamilton, che ha registrato un ritardo di due decimi. Valtteri Bottas, con la sua Williams, invece, ha ottenuto il terzo tempo, dopo aver girato in 1:37.912. Le Ferrari di Sebastian Vettel e di Kimi Raikkonen si sono dovute accontentare rispettivamente del quarto e del quinto posto: il pilota tedesco della Rossa ha accumulato un ritardo di 8 decimi da Rosberg; più di un secondo e due decimi di ritardo, invece, per quanto riguarda il pilota finlandese.

Qualifiche negative, infine, per Felipe Massa e per Daniel Kvyat che non sono riusciti ad andare oltre il Q2, ottenendo rispettivamente la 15esima e l’11esima posizione. Ennesima delusione per Fernando Alonso, eliminato già nel Q1 e che dovrà scontare anche venti posizioni di penalizzazione.

Da registrare, inoltre, durante la terza sessione di prove libere che si è disputata questa mattina, uno spaventoso incidente di cui è rimasto vittima Carlos Sainz Jr. con la Toro Rosso: il pilota spagnolo ha perso il controllo della vettura in rettilineo ed è andato a sbattere contro le barriere di protezione. Sainz Jr. dovrà passare la notte in ospedale in osservazione ma è fuori pericolo.

F1 GP Russia 2015 | Qualifiche | Classifica

1. Nico Rosberg | Mercedes | 1.37.113
2. Lewis Hamilton | Mercedes | 1.37.433 (+ 0.220)
3. Valtteri Bottas | Williams | 1.37.912 (+ 0.799)
4. Sebastian Vettel | Ferrari | 1.37.965 (+ 0.852)
5. Kimi Räikkönen | Ferrari | 1.38.348 (+ 1.235)
6. Nicolas Hülkenberg | Force India | 1.38.659 (+ 1.546)
7. Sergio Pérez | Force India | 1.38.691 (+ 1.578)
8. Romain Grosjean | Lotus | 1.38.787 (+ 1.774)
9. Max Verstappen | Toro Rosso | 1.38.924 (+ 1.811)
10. Daniel Ricciardo | Red Bull | 1.39.728 (+ 2.615)
11. Daniil Kvyat | Red Bull | 1.39.214 (+ 0.095)
12. Felipe Nasr | Sauber | 1.39.323 (+ 0.204)
13. Jenson Button | McLaren | 1.39.763 (+0.644)
14. Pastor Maldonado | Lotus | 1.39.811 (+ 0.691)
15. Felipe Massa | Williams | 1.39.895 (+ 0.776)
16. Fernando Alonso | McLaren | 1.40.144 (+0.102)
17. Marcus Ericsson | Sauber | 1.40.660 (+ 0.618)
18. Will Stevens | Marussia | 1.43.693 (+3.649)
19. Roberto Mehri | Marussia | 1.43.804 (+3.760)

F1 GP Russia 2015 | Qualifiche

f1-gp-russia-2015-qualifiche-vettel.jpg

Oggi, sabato 10 ottobre 2015, si svolgeranno le qualifiche del Gran Premio di Russia 2015, quindicesima prova del campionato mondiale di Formula 1, che Autoblog, magazine di Blogo, seguirà in tempo reale a partire dalle ore 14.

Ieri, venerdì 9 ottobre, all’Autodromo di Sochi, si sono svolte le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Russia.

La prima sessione di prove libere è stata condizionata dal tracciato fuori uso a causa di presenza di gasolio in pista (un mezzo della manutenzione ha perso del carburante). I piloti, quindi, hanno avuto la possibilità di fare soltanto pochi giri: al termina della FP1, il pilota più veloce è stato Nico Hulkenberg con la sua Force India che ha girato con il tempo di 1:44.355. Dietro di lui, troviamo la Mercedes di Nico Rosberg, con un decimo di ritardo, e la Ferrari di Sebastian Vettel, con un ritardo di sei decimi.

La seconda sessione di prove libere, invece, è stata condizionata dalla pioggia: il migliore, se così si può definire, è stato Felipe Massa con la sua Williams che ha girato con il tempo di 2:00.458. Dietro di lui, troviamo Sebastian Vettel e la Williams di Valtteri Bottas. Soltanto otto piloti hanno completato un giro utile per la classifica in una sessione di prove libere caratterizzata da prove di partenza e pochi giri lanciati.

Prima delle qualifiche, si svolgerà anche la terza sessione di prove libere, a partire dalle ore 11.

F1 GP Russia 2015 | Il programma

Sabato 10 ottobre 2015

Prove libere 3 – Ore 11 (diretta su Sky Sport F1 HD, differita su Rai Sport 1 dalle ore 15:30)
Qualifiche – Ore 14 (diretta su Sky Sport F1 HD, differita su Rai 2 dalle ore 19:40)

Domenica 11 ottobre 2015

Gara – Ore 14 (diretta su Sky Sport F1 HD, differita su Rai 2 dalle ore 21)

F1 GP Russia 2015 | FP1 | Classifica

1 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:44.355
2 NICO ROSBERG MERCEDES 1:44.407 +0.052s
3 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:44.986 +0.631s
4 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:45.146 +0.791s
5 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:45.233 +0.878s
6 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:45.488 +1.133s
7 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:45.691 +1.336s
8 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:45.746 +1.391s
9 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:46.203 +1.848s
10 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:46.215 +1.860s
11 JENSON BUTTON MCLAREN 1:46.231 +1.876s
12 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:46.333 +1.978s
13 FELIPE NASR SAUBER 1:46.747 +2.392s
14 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:47.443 +3.088s
15 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:48.006 +3.651s
16 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:48.096 +3.741s
17 JOLYON PALMER LOTUS 1:49.094 +4.739s
18 ROBERTO MERHI MARUSSIA 1:52.994 +8.639s
19 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:54.272 +9.917s
20 WILL STEVENS MARUSSIA 1:58.254 +13.899s

F1 GP Russia 2015 | FP2 | Classifica

1 FELIPE MASSA WILLIAMS 2:00.458
2 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 2:00.659 +0.201s
3 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 2:00.688 +0.230s
4 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 2:00.806 +0.348s
5 FERNANDO ALONSO MCLAREN 2:01.077 +0.619s
6 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 2:01.418 +0.960s
7 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 2:02.805 +2.347s
8 JENSON BUTTON MCLAREN 2:02.845 +2.387s
9 NICO ROSBERG* MERCEDES
10 MARCUS ERICSSON* SAUBER
11 LEWIS HAMILTON* MERCEDES
12 SERGIO PEREZ* FORCE INDIA
13 NICO HULKENBERG* FORCE INDIA
14 DANIEL RICCIARDO* RED BULL RACING

Foto | © Getty Images

I Video di Autoblog