Gp Giappone F1 2015: Hamilton domina, Vettel porta la Ferrari sul podio

L'inglese raggiunge le 41 vittorie di Senna ed allunga ancora su Rosberg, terzo il ferrarista e Raikkonen chiude quarto

La gioia di Hamilton a Suzuka

Gp Giappone F1 2015 - La Mercedes e Lewis Hamilton tornano a dettare la loro legge. Dopo la difficile gara di Singapore, il Gp di Suzuka riprende il classico canovaccio delle ultime due stagioni: le frecce d’argento davanti a tutti e l’inglese in trionfo, allungando nuovamente sul compagno di squadra Nico Rosberg (2°), raggiungendo il suo idolo Ayrton Senna a quota 41 vittorie in carriera.

Il leader del Mondiale si prende la prima posizione al via e comanda con tranquillità, senza mai venir avvicinato da nessuno, mentre il tedesco è costretto alla rimonta, dopo una brutta partenza, in cui si è ritrovato in quarta posizione. Il sorpasso decisivo arriva su Sebastian Vettel al secondo pit-stop, al 30° giro, con cui riesce a recuperare la piazza d’onore.

La Ferrari disputa un’ottima gara, con una grande partenza di entrambi i piloti ed il tedesco a sognare il secondo posto per oltre metà gran premio. Purtroppo deve subire il sorpasso ai box, con Rosberg rientrato un giro prima, ma conquista comunque l’ennesimo podio, con un buon Kimi Raikkonen in quarta posizione. Deludono le Williams (Bottas 5°) e soprattutto le Red Bull, bene le Lotus.

Gp Giappone F1 2015: ordine d'arrivo

1 LEWIS HAMILTON GBR MERCEDES 1:28:06.508
2 NICO ROSBERG GER MERCEDES +18.964
3 SEBASTIAN VETTEL GER FERRARI +20.850
4 KIMI RÄIKKÖNEN FIN FERRARI +33.768
5 VALTTERI BOTTAS FIN WILLIAMS +36.746
6 NICO HULKENBERG GER FORCE INDIA +55.559
7 ROMAIN GROSJEAN FRA LOTUS +72.298
8 PASTOR MALDONADO VEN LOTUS +73.575
9 MAX VERSTAPPEN NED TORO ROSSO +95.315
10 CARLOS SAINZ ESP TORO ROSSO +1 giro
11 FERNANDO ALONSO ESP MCLAREN +1 giro
12 SERGIO PEREZ MEX FORCE INDIA +1 giro
13 DANIIL KVYAT RUS RED BULL RACING +1 giro
14 MARCUS ERICSSON SWE SAUBER +1 giro
15 DANIEL RICCIARDO AUS RED BULL RACING +1 giro
16 JENSON BUTTON GBR MCLAREN +1 giro
17 FELIPE MASSA BRA WILLIAMS +2 giri
18 ALEXANDER ROSSI USA MARUSSIA +2 giri
19 WILL STEVENS GBR MARUSSIA +3 giri

Gp Giappone F1 2015: classifica piloti

1 LEWIS HAMILTON GBR MERCEDES 277 punti
2 NICO ROSBERG GER MERCEDES 229
3 SEBASTIAN VETTEL GER FERRARI 218
4 KIMI RÄIKKÖNEN FIN FERRARI 119
5 VALTTERI BOTTAS FIN WILLIAMS 111
6 FELIPE MASSA BRA WILLIAMS 97
7 DANIEL RICCIARDO AUS RED BULL RACING 73
8 DANIIL KVYAT RUS RED BULL RACING 66
9 ROMAIN GROSJEAN FRA LOTUS 44
10 SERGIO PEREZ MEX FORCE INDIA 39
11 NICO HULKENBERG GER FORCE INDIA 38
12 MAX VERSTAPPEN NED TORO ROSSO 32
13 FELIPE NASR BRA SAUBER 17
14 PASTOR MALDONADO VEN LOTUS 16
15 CARLOS SAINZ ESP TORO ROSSO 12
16 FERNANDO ALONSO ESP MCLAREN 11
17 MARCUS ERICSSON SWE SAUBER 9
18 JENSON BUTTON GBR MCLAREN 6

Gp Giappone F1 2015: classifica costruttori

1 MERCEDES 506 punti
2 FERRARI 337
3 WILLIAMS 208
4 RED BULL RACING 139
5 FORCE INDIA 77
6 LOTUS 60
7 TORO ROSSO 44
8 SAUBER 26
9 MCLAREN 17

Gp Giappone F1 2015: la gara in diretta

  • ARRIVO

    Hamilton vince il Gp del Giappone, sul podio Rosberg e Vettel. Raikkonen chiude quarto

  • Giro 51

    Hamilton pronto all'ottavo successo stagionale, poi Rosberg e Vettel verso il podio

  • Giro 48

    Ci avviciniamo sempre più alla fine del Gp del Giappone: le prime otto posizioni paiono cristallizzate. E' lotta solo tra la 13.a e la 15.a posizione

  • Giro 45

    Grande sorpasso di Verstappen su Sainz per la nona posizione

  • Giro 44

    Mancano 10 giri alla bandiera a scacchi, si battaglia soprattutto nelle retrovie. Davanti Hamilton tranquillo, su Rosberg, Vettel, Raikkonen e Bottas

  • Giro 42

    Vettel arriva anche ad un secondo da Rosberg, ma il pilota Mercedes risponde e riprende 2" di vantaggio

  • Giro 39

    Vettel si avvicina a Rosberg, è staccato di 1"7. A breve saranno alle prese con un gruppo di doppiati

  • Giro 37

    Si ferma Maldonado, ultimo a dover effettuare il 2° pit stop. Hulkenberg si riprende la sesta posizione

  • Giro 36

    Posizioni invariate in testa, i primi sono tutti distanziati di almeno 3 secondi e non ci sono battaglie in pista

  • Giro 33

    Si ferma Grosjean per il secondo pit stop, dopo essere andato lungo alla chicane

  • Giro 32

    Ricapitoliamo la classifica, dopo la seconda sosta: Hamilton domina, Rosberg a 9"2, Vettel a 10"8, poi Raikkonen, Bottas, Grosejan e Maldonado (quest'ultimi due devono ancora fermarsi)

  • Giro 31

    Tocca ad Hamilton fermarsi, con tranquillità è sempre primo

  • Giro 30

    Vettel risponde a Rosberg e si ferma ai box, ma il tedesco prende la posizione al ferrarista

  • Giro 29

    Si fermano anche Rosberg e Bottas per la seconda sosta: il tedesco è terzo, il finlandese perde la posizione su Raikkonen

  • Giro 28

    Raikkonen si ferma per il secondo pit-stop: riparte in ottava posizione

  • Giro 26

    Sorpasso all'esterno di Verstappen su Alonso per la decima posizione. Lo spagnolo infuriato: "Ho un motore da GP2" al team radio

  • Giro 25

    Hamilton continua ad allungare (12"9 su Vettel), Rosberg è a 2"3 dal ferrarista. Mentre Raikkonen non riesce ad attaccare Bottas

  • Giro 23

    Vettel ora sta rispondendo a Rosberg: in questo giro ha guadagnato quasi un decimo, il vantaggio del ferrarista è di 1"9

  • Giro 22

    Raikkonen è vicino a Bottas, potrebbe a breve provare un attacco.

  • Giro 20

    Rosberg sta volando con pista libera e si sta avvicinando moltissimo a Vettel, è a soli 2"1. Non sarà facile per ferrarista tenere il secondo posto.

  • Giro 18

    Ricapitoliamo la classifica, dopo il primo pit stop: Hamilton in testa (giro veloce in 1'38"121), Vettel a 8"1, Rosberg a 11"9, poi Bottas, Raikkonen e Hulkenberg

  • Giro 17

    Sainz fa il giro più veloce (1'38"686), Rosberg sorpassa Bottas ed è terzo

  • Giro 16

    Ora tocca al leader Hamilton fermarsi, rientra al comando senza problemi

  • Giro 15

    Anche Rosberg si ferma per il suo pit stop: Vettel si riprende la seconda posizione, il pilota Mercedes è quarto dietro anche a Bottas

  • Giro 14

    Vettel sorpassa Sainz, mentre Raikkonen si ferma per il suo pit stop: il tedesco è terzo, il finlandese quinto

  • Giro 13

    Vettel si ferma per il pit-stop, rientra in quinta posizione e mantiene la posizione su Bottas

  • Giro 12

    Anche Hulkenberg si ferma per il pit-stop, Vettel è in difficoltà con le gomme e viene chiamato ai box

  • Giro 11

    Si fermano Bottas e Grosjean per il primo pit-stop: il finlandese riparte in settima posizione, il francese è undicesimo

  • Giro 10

    Le posizioni di testa appaiono cristallizzate: Hamilton al comando, Vettel a 6", Bottas a 11"2, Rosberg a 12"9, Raikkonen a 14"9. In ritardo tutti gli altri

  • Giro 7

    C'è qualche problema per Rosberg, che ha perso un secondo da Raikkonen. Il motore si surriscalda un po' troppo

  • Giro 6

    Aumenta il ritmo Hamilton, ora ha 3"7 su Vettel, poi Bottas, Rosberg, Raikkonen, Grosjean, Maldonado e Hulkenberg

  • Giro 4

    Vettel si avvicina ai tempi di Hamilton e stacca Bottas, che ha Rosberg sempre negli scarichi

  • Giro 2

    Subito giro veloce per Hamilton in 1'39"660. Ha 2"2 su Vettel e 3"7 su Bottas, Rosberg prova a mettere pressione sul finlandese

  • Giro 1

    Forature per Ricciardo e Massa, che rientrano molto lentamente ai box. La loro gara è già compromessa

  • PARTENZA

    Hamilton davanti a tutti, poi Vettel, Bottas, Rosberg e Raikkonen. Problemi per Massa e Ricciardo, che si sono toccati

  • Ore 07.00

    E' iniziato il giro di ricognizione a Suzuka: tra un paio di minuti il via alla gara

  • Ore 06.50

    Buongiorno da Suzuka! Mancano 10 minuti al via del Gp del Giappone: c'è il sole attualmente sul tracciato, la temperatura dell'aria è di 27°C, quella dell'asfalto di 41°C.

Gp Giappone F1 2015: griglia di partenza

Prima fila: Rosberg-Hamilton
Seconda fila: Bottas-Vettel
Terza fila: Massa-Raikkonen
Quarta fila: Ricciardo-Grosjean
Quinta fila: Perez-Sainz
Sesta fila: Maldonado-Alonso
Settima fila: Hulkenberg-Button
Ottava fila: Ericsson-Nasr
Nona fila: Verstappen-Stevens
Decima fila: Rossi-Kvyat (il russo partirà dai box)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail