Autovelox: multa valida anche in allontanamento

La pattuglia non è obbligata a fermare la vettura, ma può inviare la contravvenzione direttamente a casa

Autovelox

Multe autovelox – Un nuovo rischio multa per gli automobilisti italiani. Un chiarimento giunto direttamente dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, nel parere numero 3786 dello scorso 27 luglio, rende legittime le multe fatte con autovelox o telelaser alle vetture in eccesso di velocità, anche dopo aver superato la pattuglia della polizia e senza essere fermati.

I nuovi strumenti in dotazione alle forze dell’ordine, infatti, sono in grado di rilevare la velocità dell’auto anche mentre è in allontanamento, puntando il dispositivo in direzione della targa posteriore. E, come riportato dai nostri colleghi di Soldiblog, la pattuglia è autorizzata a non fermare il veicolo, ma ad inviare la contravvenzione a casa.

Dunque, la multa è da pagare anche se la foto riprende solamente il veicolo che si allontana dal punto in cui è stato piazzato il dispositivo elettronico, superando il limite di velocità. Questo parere è stato inviato dal Ministero, dopo una richiesta di chiarimento di un comune del Friuli, rendendo così legittime anche questo tipo di contravvenzioni.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: