Le foto spia della nuova Audi Q5

La nuova Q5 potrebbe offrire anche una versione RS, con motore sovralimentato da circa 450 CV.

L’Audi Q5 è una vettura fra le più anziane presenti nel listino della casa tedesca: risale al 2008, ha ricevuto un leggero aggiornamento nel 2012 e soprattutto a livello estetico denota una mancanza di uniformità con i modelli più recenti. Per questo motivo ad Ingolstadt stanno lavorando con particolare intensità alla seconda generazione, attesa sul mercato nel 2016 e qui fotografata durante una sessione di collaudi in Spagna.

La Q5 è ancora mascherata dalle pellicole protettive, ma già questa configurazione permette di valutare dettagli utili: la carrozzeria richiama in maniera piuttosto evidente le forme della Q7, l’alloggiamento degli specchi retrovisori scivolerà sulla portiera ed i terminali di scarico verranno inglobati nel paraurti.

La fiancata sarà attraversata da una profonda nervatura, mentre la griglia anteriore rispetterà le impostazioni della famiglia Q ed avrà una cornice più spessa. A livello tecnico possiamo aspettarci l’utilizzo della piattaforma MLBevo e la presenza degli stessi motori disponibili per la A4, in aggiunta alle versioni S, e-tron e persino RS: quest’ultima – stando a Car – avrà una potenza nell’ordine dei 450 CV e sarà un’avversaria delle Mercedes-AMG GLC 63 e Porsche Macan turbo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: