GP Bahrain F1 2015: Rosberg primo nelle FP2. Bene le Ferrari

I due ferraristi possono considerarsi soddisfatti: nella prima sessione hanno finito primo (Raikkonen) e secondo (Vettel), per poi dimostrarsi competitivi nelle FP2.

Le Mercedes tornano nelle posizioni di competenza e riscattano una FP1 interlocutoria, al termine della quale Nico Rosberg e Lewis Hamilton si erano ritrovati quasi in fondo al gruppo. Il tedesco ha stabilito invece il miglior tempo nelle FP2 e precede di un decimo il compagno di scuderia.

Seguono le Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, lontane rispettivamente mezzo secondo e sei decimi, parse veloci e capaci di impensierire le due Frecce d’Argento. Fernando Alonso non ha saputo replicare il settimo posto della FP1 ed è scivolato in dodicesima posizione, ma può considerarsi in ogni caso più fortunato di Jenson Button: all’inglese è stato ordinato di fermarsi dopo appena tre giri, ma è comunque riuscito a tornare nell’abitacolo quando mancavano pochi minuti al termine (senza migliorare il precedente giro).

Quinta la Williams di Valtteri Bottas, seguito dalla Red Bull di Daniel Ricciardo. La Ferrari di Sebastian Vettel è stata colpita a fine sessione dalla Force India di Sergio Perez. I due piloti stanno bene, ma l’episodio verrà messo sotto indagine dalla direzione.

I distacchi della FP2

GP Bahrain F1 2015 – Le prove libere 1

Kimi Raikkonen nella FP1 del GP del Bahrain

I due ferraristi approfittano di una sessione non indimenticabile delle Mercedes e stabiliscono il primo ed il secondo miglior tempo. Il Cavallino non può comunque definirsi del tutto soddisfatto: Vettel (secondo) è dovuto rimanere per lungo tempo ai box, a seguito di un problema elettrico che non ha messo troppo in agitazione gli uomini della Scuderia.

E’ stata comunque una sessione piuttosto anomala, in ragione del gran caldo e di un asfalto particolarmente abrasivo: ad inizio turno c’erano addirittura 52° sull’asfalto. Lewis Hamilton e Nico Rosberg hanno sfruttato l’occasione per sperimentare qualche nuova soluzione, non attribuendo valore ai tempi: i due hanno finito rispettivamente 16° e 15°. Da segnalare l’ottima prestazione di Fernando Alonso, 7° , a sette decimi da Raikkonen.

Tempi e distacchi FP1

GP Bahrain F1 2015 – Gli orari

Sabato 18 aprile
Libere 3: 14:00-15:00 [diretta Sky Sport F1 HD, differita dalle 18.00 su RaiSport 1]
Qualifiche: 17:00-18:00 [diretta Sky Sport F1 HD, differita dalle 21:50 su Rai 1]

Domenica 19 Aprile
Gara: 17:00 [diretta Sky Sport F1 HD, differita dalle 21:50 su Rai 2]

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Formula 1

La Formula Uno (o Formula 1) è la Regina tra le competizioni motoristiche. Nel 2020 piloti e team si contenderanno il 71° campionato piloti ed il 63° campionato costruttori. E'il terzo anno dall'avvento dell [...]

Tutto su Formula 1 →