Peugeot 208 GPL: prova consumi 5000 km.

Quanto si spende con un'automobile a GPL? Abbiamo provato la Peugeot 208 GPL su 5.000 chilometri: le nostre impressioni e i consumi rilevati.

Peugeot 208- Devo ammettere che la compatta francese è riuscita a colpirmi positivamente fin dal debutto, complice un accattivante design caratterizzato da forme moderne. Nelle scorse settimane, in concomitanza con la presentazione della rinnovata 208 al Salone di Ginevra 2015, ho avuto la possibilità di mettere sotto la lente d’ingrandimento una Peugeot 208 GPL effettuando la classica prova dei consumi nell’impiego quotidiano. La fase del primo approccio con una vettura è cruciale perché rivela gli aspetti fondamentali dell’auto e mette in luce la sua personalità. In questo caso i focus principali sono legati all’aspetto estetico, alla particolare impostazione dell’abitacolo e all’efficienza del propulsore.
Peugeot 208 GPL

COMFORT 7

Il look della 208

, con linee ammiccanti e tondeggianti, sicuramente si contraddistingue da molte delle rivali (con scarso appeal) presenti nel segmento. Si tratta comunque di un aspetto soggettivo. Quindi, de gustibus non est disputandum… Una volta a bordo, inevitabilmente, si nota subito il quadro strumenti montato più in alto rispetto al solito, con l’intento di non far distogliere lo sguardo del guidatore dalla strada. A esso si affianca un volante dal diametro sportivo e dalle dimensioni ridotte, volto a migliorare la sensazione di controllo e manegevolezza. Ne deriva un posto di guida originale.

Il raggruppamento di tutti i comandi audio sul Touchscreen ha permesso anche di semplificare l’interfaccia uomo-macchina con la riduzione consistente del numero dei pulsanti e dei comandi, a tutto vantaggio di un design puro e moderno. Numerosi e razionali i vani portaoggetti, come l’ampio alloggiamento ricavato davanti alla leva del cambio. I materiali utilizzati per realizzare l’abitacolo sono di buona fattura e l’unico elemento che non convince a fondo è rappresentato dalla plastica nera lucida della plancia e dei pannelli porta: si sporca molto facilmente e non è all’altezza dei materiali che la circondano. Dulcis in fundo, bisogna prendere in considerazione la vita a bordo dei passeggeri posteriori. Chi siede dietro ha una buona quantità di spazio, a patto d’essere in due. Con una terza persona sul divanetto si viaggia leggermente sacrificati.

Peugeot 208 GPL: come va


MOTORE 6

La Peugeot 208 si dimostra sincera e reattiva, facile da condurre e dimostra un limite elevato in termini di aderenza laterale e una discreta stabilità anche alle alte velocità, nonostante l'assetto tendenzialmente morbido volto all'assorbimento delle asperità. Il motore garantisce un’erogazione della potenza estremamente regolare anche se con 95 CV mi sarei aspettato una reazione agli input, impartiti con l’acceleratore, più reattiva e briosa. Il millequattro si contraddistingue inoltre per la sua discrezione e per l’assenza di vibrazioni.

Peugeot 208 GPL

La Peugeot 208 si dimostra sincera e reattiva

SU STRADA 7

Forzando il ritmo

il sottosterzo sopraggiunge in modo leggero e mai fastidioso e l'auto continua a mantenere un buon rigore direzionale, merito dell'assetto ben tarato. Un po' spugnoso invece il cambio, dagli innesti non rapidissimi. Positivo invece il comportamento dei freni, sempre puntuali e incisivi, che si abbina a un’elettronica non eccessivamente invasiva e capace di limitare a dovere gli spazi di arresto. Il livello d’insonorizzazione dell’abitacolo, infine, risulta accettabile nonostante i fruscii avvertiti aumentino la loro consistenza una volta superati i 120 km/h. Detto questo, eccomi al piatto forte di tutte le auto bifuel: i consumi…

Peugeot 208 GPL: i consumi

Peugeot 208 GPL

Tabella rifornimenti-consumi

Km – Euro – Euro/Litro – Litri – Km/l

  • 319 – 13.54 – 0.564 – 24.01 – 13.28
  • 108 - 4.55 – 0.564 – 8.07 – 13.38
  • 303 – 16.40 – 0.665 – 24.66 – 12.28
  • 288 – 12.64 – 0.564 – 22.42 – 12.84
  • 328 – 13.89 - 0.564 – 24.64 – 13.31
  • 283 – 15.62 – 0.665 – 23.49 – 12.04
  • 293 – 14.19 – 0.564 – 25.16 – 11.64
  • 177 – 8.92 – 0.549 – 16.24 – 10.89
  • 186 – 16.15 – 0.899 – 17.96 – 10.35
  • 269 – 24.40 – 0.920 – 26.61 – 10.11
  • 201- 10.98 – 0.574 – 19.13 – 10.50
  • 335 – 15.75 – 0.589 – 26.74 – 12.52
  • 310 – 12.89 – 0.589 – 21.89 – 14.16
  • 153 – 6.28 – 0.594 – 10.58 – 14.46
  • 133 – 6.71 – 0.574 – 11.69 – 11,38
  • 266 – 17.00 – 0.709 – 23.98 – 11.09
  • 315 – 15.70 – 0.619 – 25.36 – 12.42
  • 227 – 10.36 – 0.559 – 17.29 – 13.13
  • 190 – 12.61 – 0.664 – 18.99 – 10.00
  • 298 – 20.55 – 0.724 – 28.39 – 10.50
  • Il totale dei rifornimenti monitorati ammonta a 417.30 litri di GPL, con i quali ho percorso 4.982 chilometri ottenendo un consumo medio di GPL paria a circa 12 km/l. I vari rabbocchi sono stati effettuati in differenti stazioni servizio del Nord-Centro Italia (oltre a dei rifornimenti effettuati in Francia), con prezzi compresi fra i 0.549 euro/litro e i 0.899 euro/litro, per una spesa totale di 269.13 euro.

    Tipologia di percorso e modalità di guida

    Non voglio annoiarvi in un noioso, ripetitivo, discorso sulla tipologia di percorso effettuato. La “road map” non si discosta molto dalle precedenti prove consumo, comprendendo tratti autostradali, tangenziali, stradine di paese e tragitti urbani nella porzione 70/20/10. Modalità di guida: trattandosi di un test volto ad analizzare i consumi reali, nella vita di tutti i giorni, ho guidato senza eccedere in accelerate brusche e prolungate. Al tempo stesso, però, non sempre ho guidato al “risparmio”. In poche parole, ho guidato “normalmente”, facendo i conti solo alla fine… In conclusione, a dover di cronaca, è doveroso specificare che i peggiori valori riportati nella tabella sopra (rifornimenti che riguardano gli intervalli 8-11 e 19-20) sono stati registrati in seguito a spostamenti effettuati con vettura quasi a pieno carico ovvero quattro persone a bordo più bagagli.

    VOTO FINALE
    7

    Peugeot 208 GPL: scheda tecnica

    Lunghezza: 396 cm
    Larghezza: 174 cm
    Altezza: 146 cm
    Passo: 254 cm
    Motore: 1397 cm3
    N° Cilindri: 4
    Potenza max: 95 CV a 6.000 giri/min
    Coppia max: 136 Nm a 4.000 giri/min
    Trazione: Anteriore
    Cambio: manuale a 5 rapporti

    Listino prezzi

    1.0 PureTech 68CV 3p Access: 12.100 Euro
    1.0 PureTech 68CV 3p Active: 13.500 Euro
    1.0 PureTech 68CV 5p Access: 12.800 Euro
    1.0 PureTech 68CV 5p Active: 14.200 Euro

    1.2 PureTech 82CV 3p Access: 12.750 Euro
    1.2 PureTech 82CV 3p Active: 14.150 Euro
    1.2 PureTech 82CV 3p Allure: 15.850 Euro
    1.2 PureTech 82CV 5p Access: 13.450 Euro
    1.2 PureTech 82CV 5p Active: 14.850 Euro
    1.2 PureTech 82CV 5p Allure: 16.350 Euro

    1.6 THP 200CV 3p GTI: 22.200 Euro
    1.6 THP 208CV 3p GTI 30th: 26.000 Euro

    1.4 VTi 95CV GPL 3p Access: 14.200 Euro
    1.4 VTi 95CV GPL 3p Active: 15.600 Euro
    1.4 VTi 95CV GPL 3p Allure: 17.300 Euro
    1.4 VTi 95CV GPL 5p Access: 14.900 Euro
    1.4 VTi 95CV GPL 5p Active: 16.300 Euro
    1.4 VTi 95CV GPL 5p Allure: 17.800 Euro

    1.4 HDi 68CV 3p Access: 14.200 Euro
    1.4 HDi 68CV 3p Active: 15.600 Euro
    1.4 HDi 68CV 3p Allure: 17.300 Euro
    1.4 e-HDi 68CV S&S robot. 3p Active: 16.800 Euro
    1.4 HDi 68CV 5p Access: 14.900 Euro
    1.4 HDi 68CV 5p Active: 16.300 Euro
    1.4 HDi 68CV 5p Business: 16.700 Euro
    1.4 HDi 68CV 5p Allure: 17.800 Euro
    1.4 e-HDi 68CV S&S robot. 5p Active: 17.500 Euro

    1.6 e-HDi 92CV S&S 3p Allure: 18.150 Euro
    1.6 e-HDi 92CV S&S 5p Allure: 18.650 Euro
    1.6 BlueHDi 120CV 3p Allure: 19.250 Euro
    1.6 BlueHDi 120CV 5p Allure: 19.750 Euro

    • shares
    • Mail
    2 commenti Aggiorna
    Ordina: