Fiat Palio elettrica

Fiat Palio elettrica

Fiat automòveis, divisione brasiliana della Fiat ha presentato un prototipo di Palio "elétrico", mossa da un motore elettrico da 20cv e 50 nm di coppia per 120 km di autonomia, fornita da una batteria al nickel posta sotto il bagagliaio. All'interno i cambiamenti riguardano il cambio, che è sostituito da una semplice levetta a 3 posizioni: avanti, indietro e folle, ed è presente un indicatore del livello di carica della batteria.

La scelta di testare la prima auto elettrica in Brasile si deve al fatto che l'energia è in gran parte prodotta da centrali idroelettriche in quel paese, e solamente un mezzo che viene ricaricato da fonti rinnovabili può dirsi davvero ad emissioni 0. Inoltre i brasiliani sono molto attenti alle alternative al petrolio: in quel paese sono già in commercio, prodotte anche da Fiat, auto capaci di andare ad etanolo oltre che a benzina.
Recentemente la Fiat ha presentato anche il prototipo di Siena Tetrafuel, capace di funzionare con metano, benzina, etanolo e una miscela variabile tra queste ultimi due.

  • shares
  • Mail
68 commenti Aggiorna
Ordina: