Nuova Honda NSX: tutte le foto e le info ufficiali

A 25 anni dal debutto della prima generazione, la nuova Honda NSX promette una vera e propria rivoluzione tecnologica.

Honda NSX

Vuole offrire una “nuova esperienza sportiva” di guida la nuova NSX: per questo fine la punta di diamante di casa Honda, presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2015, si affida ad un inedito propulsore ibrido, alla trazione integrale e ad un telaio innovativo, realizzato con diversi materiali. Un trio di elementi che promette si garantire un’elevata guidabilità e doti di stabilità di riferimento. La NSX verrà costruita esclusivamente presso il Performance Manufacturing Centre (PMC) di Marysville, in Ohio, dove circa 100 specialisti altamente qualificati nella produzione del modello si dedicheranno allo sviluppo totale della carrozzeria ed alle fasi di verniciatura e assemblaggio finale.

Honda NSX: la carrozzeria in “equilibrio dinamico”

Honda NSX

Gli esterni della nuova Honda NSX rappresentano una calibrata miscela tra le forme esotiche di un'auto sportiva e la funzione aerodinamica di una vera supercar. Il risultato è stato definito come "equilibrio dinamico" dal team di sviluppo. Le prese d'aria laterali ed il montante posteriore flottante raccolgono l'aria che viene trasmessa al propulsore montato in posizione centrale e dirigono il flusso d'aria verso il pannello posteriore per incrementare l’aderenza. Per dare spazio al nuovo propulsore e trasmissione montati longitudinalmente, la vettura di serie è stata allungata di 79 mm e allargata di 25 mm rispetto al Concept presentato nel 2013, con un abitacolo leggermente avanzato.

Honda NSX: il guidatore al centro

Honda NSX

La nuova NSX è stata completamente progettata con un'attenzione assoluta verso il posto di guida. La plancia di comando "Human Support Cockpit" è stata studiata per offrire al guidatore una grande visibilità, comandi intuitivi e proprietà ergonomiche all’altezza. Il quadro di bordo della NSX include uno schermo TFT che segnala diverse categorie di dati e impostazioni basate sulla selezione effettuata dal conducente attraverso il comando di controllo del Sistema Dinamico Integrato (Integrated Dynamics System) posizionato sulla console centrale. Sotto il cruscotto in pelle lavorato a mano si trova il corpo centrale del telaio, un elemento strutturale e funzionale che riflette il design estetico di una moto naked.

Honda NSX: il propulsore “Sport Hybrid”

Honda NSX

Al centro delle prestazioni della NSX vi è il nuovo motore biturbo V6 DOHC a 75°, montato in posizione centrale ed accoppiato a un cambio a nove rapporti DCT. Il motore V6 utilizza un sistema compatto di lubrificazione a carter secco e di comando delle valvole che trae ispirazione dai circuiti di gara. Il motore elettrico posteriore a presa diretta, alloggiato tra il propulsore e la trasmissione, assiste la vettura nel passaggio dalla fase di accelerazione, a quella di frenata e cambio di trasmissione. Le ruote anteriori della NSX sono comandate da altri due motori elettrici indipendenti di elevata potenza, in grado di fornire una risposta istantanea della coppia che sono in gradi di fornire ed una distribuzione dinamica della stessa fra le ruote dell’asse anteriore (Torque Vectoring); la loro presenza migliora anche le doti di accelerazione e le prestazioni di frenata. Purtroppo non sono stati ancora forniti i dati relativi a potenza e coppia massima.

Honda NSX: un corpo vettura avanzato e “multi-materiale”

Honda NSX

La carrozzeria della NSX adotta un'intelaiatura con chasis interno in alluminio, acciaio a ultra-elevata resistenza e altri materiali avanzati; il tutto utilizza avanzate tecnologie di raccordo ed è assemblato su un pianale in fibra di carbonio. I pannelli della carrozzeria sono composti in alluminio e in laminato composito (Sheet moulding compound, SMC).

Honda NSX: i dettagli che fanno la differenza

Honda NSX

NSX presenta un avanzato pacchetto sportivo in cui i maggiori componenti del gruppo propulsore – il propulsore montato in posizione centrale, la coppia di motori anteriori, l'unità di controllo della potenza e la batteria Sport Hybrid – sono stati ottimizzati per concentrare la massa verso il basso e al centro del veicolo. NSX utilizza sospensioni anteriori e posteriori in alluminio, completamente indipendenti, e la potenza viene liberata sull'asfalto attraverso pneumatici ContiSportContact™ ad elevate prestazioni: 245/35Z R19 sulla parte anteriore e 295/30Z R20 sul retro, montati su cerchi in lega di alluminio da 19 x 8,5" sulla parte anteriore e da 20 x 11" sul retro. Le prestazioni in frenata sono garantite da pinze monoblocco posteriori a quattro pistoni e anteriori a sei pistoni con dischi in carboceramica.

Honda NSX

Le doti di guidabilità sono notevolmente incrementate dal sistema Sport Hybrid Super-Handling All Wheel Drive (Sport Hybrid SH-AWD), accoppiato al dispositivo Agile Handling Assist (AHA): quest’ultimo sfrutta la leggera applicazione della coppia di frenata per migliorare ulteriormente la stabilità dinamica. Tramite il sistema dinamico integrato (Integrated Dynamics System) di NSX è possibile attivare le seguenti modalità: Quiet, Sport, Sport+ e Track. L’IDS regola la risposta di propulsore, motore, trasmissione e telaio, oltre al livello di rumorosità del propulsore, in base alle necessità del conducente ed al contesto di guida.

Honda NSX

La modalità silenziosa attiva la guida elettrica a basse velocità e per brevi periodi di tempo. La risposta dinamica del veicolo diventa sempre più netta se si passa dalla modalità Sport a Sport+ e, quindi, alla modalità Track dove la NSX rivelerà la gamma completa delle proprie prestazioni. NSX dispone inoltre di una funzione di launch-control per ottimizzare le capacità di accelerazione da ferma.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: