Video BMW: come funziona il motore tri-turbodiesel N57 di M550d xDrive, X5 M50d e X6 M50d

BMW diffonde un video ufficiale dedicato al nuovo motore tri-turbo diesel N57 equipaggiato da M550d xDrive (Sedan e Touring), X5 M50d e X6 M50d, un super-diesel capace di erogare un incredibile potenza massima di 381 Cv e ben 740 Nm di coppia motrice. Un dato su tutti è quello della potenza specifica, pari ad incredibili 127.3 Cv/litro: un risultato ottenuto non solo mediante l'adozione di tre turbocompressori (i due più piccoli sono a geometria variabile), ma anche grazie ad un basamento in alluminio tutto nuovo ed all’iniezione diretta common-rail del carburante che si avvale di iniettori piezoelettrici, capaci di operare fino a 2.200 bar di pressione per una eccellente polverizzazione del gasolio.

Il principio di funzionamento di questo straordinario motore ricalca quello del bi-turbo diesel della casa dell’Elica, ormai presente a listino da qualche anno; anche in questo caso troviamo infatti turbocompressori di dimensioni differenti: ai bassi regimi il più piccolo assicura una risposta istantanea e poderose accelerazioni; quando il motore raggiunge regimi intermedi, si attiva il turbo più grande, assicurando sempre una enorme quantità di coppia motrice. A rotazioni ancora più elevate entra in gioco anche il terzo turbocompressore, più piccolo del secondo. La sinergia del triplice sistema di sovralimentazione permette alla M550d xDrive di divorare lo 0-100 km/h in appena 4.7 secondi, accontentandosi di appena 6.3 L/100km di gasolio, con emissioni contenute a 165 g/km di CO2.

BMW M550d, X5 M50d e X6 M50
BMW M550d, X5 M50d e X6 M50
BMW M550d, X5 M50d e X6 M50
BMW M550d, X5 M50d e X6 M50

  • shares
  • Mail
49 commenti Aggiorna
Ordina: