Peugeot Tipo 163 a Retromobile Parigi 2015 Live

Questa vettura francese del 1922 è stata ritrovata murata in un locale segreto di Lione lo scorso luglio

a:2:{s:5:"pages";a:5:{i:1;s:0:"";i:2;s:38:"Citroen a Retromobile Parigi 2015 Live";i:3;s:42:"Lo stand DS a Retromobile Parigi 2015 Live";i:4;s:47:"Retromobile Parigi 2015: DS festeggia i 60 anni";i:5;s:45:"Retromobile Parigi 2015: date, orari e prezzi";}s:7:"content";a:5:{i:1;s:1856:" Guarda la fotogallery dello stand Peugeot a Retromobile 2015

Retromobile Parigi 2015 - Una delle storie più curiose di Retromobile 2015 (aperto fino a domenica al pubblico), arriva da Peugeot e dalla Tipo 163 del 1922, il cui scheletro è esposto nello stand della casa transalpina. Si tratta di un importante reperto storico, rinvenuto per caso e con un vero e proprio ‘giallo’ su questo ritrovamento, avvenuto nel luglio 2014 durante i lavori di demolizione di alcuni vecchi edifici a Lione.

Mentre stavano lavorando, i muratori hanno scoperto questa vecchissima Fourgonette Peugeot murata in un locale segreto e montata su staffe. All’interno della vettura vengono rinvenuti dei buoni benzina del 1947 ed una copia del quotidiano Le Progres de Lyon, datata 12 dicembre 1945. Partirono subito le ‘indagini’ per capire da dove arrivasse questo modello e per quale motivo si trovasse murata in questo locale misterioso.

Ci fu una risposta alla prima domanda, visto che la Peugeot Tipo 163 era stata prodotta nello stabilimento di Beaulieu e mandata a Lione il 30 marzo 1922. Tutto il resto della vicenda resta avvolta nel mistero, nel frattempo questa vettura è stata trasferita al Museo dell’Aventure Peugeot a Sochaux ed è il veicolo commerciale più antico della collezione. Oltre a questa incredibile storia, lo stand Peugeot a Retromobile 2015 ospita altre vetture storiche: dalla 604 alla 204, dalla 403 alla 402, quest’ultima all’ottantesimo anniversario. Presente anche una 401 Roadster.

";i:2;s:1947:"

Citroen a Retromobile Parigi 2015 Live

Guarda la fotogallery dello stand Citroen a Retromobile 2015

Retromobile 2015 - L’edizione numero 40 di Retromobile (4-8 febbraio), il salone di auto d’epoca e da collezione, vede tra le protagoniste anche Citroen ed il marchio francese ha scelto come proprio tema di questa rassegna il benessere. Secondo la casa transalpina, infatti, i vari modelli realizzati nel corso della storia hanno dato, in ogni epoca, “risposte concrete e ottimiste per facilitare e migliorare i trasporti quotidiani”.

Il clou dell’appuntamento parigino, ovviamente, sono le vetture storiche e proprio un’epoca ha segnato la Citroen C6 Torpedo. Il modello esposto è del 1931 ed è stata la prima vettura del marchio francese a disporre di un motore a sei cilindri. Più recente, del 1977, la Citroen GS Pallas, una vettura che ha segnato il segmento delle berline medie, grazie alla tecnologia imbarcata ed uno stile rivoluzionario rispetto al passato.

La casa transalpina ha portato anche una CX 2400 del 1978 (capace di fare gli oltre 900 chilometri tra Parigi e Nizza con un pieno), una Traction Avant 15/6 H ed una Baby Brousse. Gli altri due modelli presenti a Retromobile 2015 sono delle icone per gli appassionati francesi e non solo: la Citroen 2CV AZAM e la Mehari. Come i cugini di DS, oltre alle vetture d’epoca, Citroen ha portato anche un’auto attuale: una Citroen C4 Cactus.

";i:3;s:1951:"

Lo stand DS a Retromobile Parigi 2015 Live

Guarda la fotogallery dello stand DS a Retromobile 2015

Retromobile 2015 - Si è aperto il salone per gli appassionati di auto d’epoca e da collezione: la 40.a edizione di Retromobile ha vissuto la giornata per la stampa e da questa mattina sarà aperta al pubblico, fino a domenica prossima. Uno degli stand più attesi dell’appuntamento francese è quello di DS: il brand premium del gruppo PSA si presenta per la prima volta come marchio, dopo il distaccamento da Citroen, e festeggia i 60 anni dalla DS del 1955.

Proprio questo modello è il protagonista principale dello stand transalpino, con tre esemplari messi a disposizione dai collezionisti. Una DS 19 del 1959, proposta nella configurazione originale, con livrea grigio-rossa e tetto color melanzana, abbinati a interni blue royal. Spinta dal motore a tre supporti e cambio idraulico con 4 marce in avanti, altri elementi distintivi sono la presenza di un termometro per l’acqua motore ed una radio nella plancia.

Le altre due DS d’epoca presenti sono una 21 Cabriolet del 1968 ed una 20 Pallas del 1973. La prima presenta una carrozzeria bianco Carrara, la capote nera ed i sedili in pelle rossa, mentre la seconda è un modello di lusso con carrozzeria Tholonet, vetri colorati ed un tetto apribile. Tra altre vetture esposte troviamo due SM coupé (una del 1971 e l’altra del 1972) e, per passare dall’antico al moderno, anche una DS3 Cabrio Ultra Prestige.

";i:4;s:1890:"

Retromobile Parigi 2015: DS festeggia i 60 anni

citroends19

Retromobile – Tra le numerose case ad esporre propri modelli da collezione a Retromobile 2015 (4-8 febbraio a Parigi), c’è in primo piano il gruppo PSA. In particolare, sarà un evento particolare per DS, visto che il brand premium festeggerà proprio nel 2015 i 60 anni dal lancio della Citroen DS, la prima vettura ad essere nominata ‘DS’ al Salone di Parigi 1955. Inoltre, per questo brand sarà la prima occasione per mostrarsi come marchio, staccato da Citroen.

Per celebrare questo anniversario, il brand transalpino porterà una selezione di modelli della DS d’epoca: una DS 19 del 1959 proposta nella configurazione originale, con livrea grigio-rosa e tetto color melanzana, una DS 21 cabriolet del 1968, con cambio idraulico, ed una DS 20 Pallas del 1973, uno dei modelli di lusso dell’epoca. Lo stand del gruppo propone anche un SM coupé 1971 appartenuta al Re del Marocco ed una SM coupé 1972 di prima mano.

Restando sempre nel gruppo PSA, anche Peugeot avrà da festeggiare più di un anniversario a Retromobile 2015: dai 30 anni dal primo titolo mondiale rally con la 205 T16 ai quarant’anni della 604. Tra le altre auto esposte nel padiglione dell’evento francese, ci saranno anche la 204 (50 anni), la 403 (60 anni) e la 402 (80 anni). Per chiudere, ci sarà anche lo scheletro di una Tipo 163 del 1922, murata in un locale segreto e rinvenuta nel luglio 2014.

";i:5;s:1948:"

Retromobile Parigi 2015: date, orari e prezzi

retromobile2015

Retromobile - La prossima settimana, a Parigi, si terrà il salone automobilistico dedicato alle vetture da collezione ed alla storia delle quattro ruote: Retromobile 2015. Questo appuntamento si terrà presso il Parco esposizione di Porte de Versailles, lo stesso dove si tiene, ogni due anni, il classico Salone di Parigi di ottobre sulle auto di serie. La fiera è in programma da mercoledì 4 a domenica 8 febbraio 2015 ed è aperta il primo giorno e venerdì dalle 10 alle 22, mentre le altre giornate l’orario sarà ridotto dalle 10 alle 19.

Il biglietto d’ingresso per accedere a Retromobile ha un costo di 16 euro, se acquistato alle biglietterie della fiera, mentre chi lo compra in prevendita lo paga 14 euro. I minori di 12 anni entrano gratuitamente, mentre i gruppi da almeno 10 persone possono acquistare il ticket (solo in prevendita) a 12 euro a testa. Saranno presenti numerose case automobilistiche, ma non solo, visto che tra gli espositori ci saranno club e federazioni, case d’asta, collezionisti, restauratori e molti altri uno degli appuntamenti più rilevanti della categoria.

In questa edizione 2015, ci saranno oltre 500 auto esposte, con 450 espositori, oltre 100 club e 46.000 metri quadri di spazio espositivo, tutto concentrato nel padiglione 1 della fiera parigina. Una delle caratteristiche di Retromobile riguarda anche le aste di alcune vetture storiche: quest’ultime si terranno esclusivamente nella giornata di venerdì 6 febbraio. Lo scorso anno furono messe all’asta 402 vetture e ne sono state vendute l’87% per un totale di 29 milioni di euro. ";}}

  • shares
  • Mail