Porsche lancia la sfida a Eddy Merckx e Jacky Ickx

Jacky Ickx, con la sua Porsche 936, ed Eddy Merckx con la sua bicicletta, presentano la mostra che celebra i loro 70 anni.

Due miti dello sport belga divenuti famosi a livello mondiale stanno per compiere settant'anni. Eddy Merckx e Jacky Ickx si apprestano infatti a spegnere le loro settanta candeline nel 2015 e, per celebrare questo evento, Porsche ha realizzato un particolarissimo filmato che mette in evidenza la passione per lo sport e l'amicizia che lega questi due grandi campioni. Nel filmato Eddy Merckx sale in sella alla propria bicicletta da corsa e sfida Jacky Ickx che entra nell'abitacolo di una Porsche 936, vettura che lo portò per ben tre volte alla vittoria alla 24 Ore di le Mans, nel '76, nel '77 e nell'81 prima che la sportiva andasse in pensione lasciando spazio alla Porsche 956 con la quale Jacky Ickx vinse anche nel 1982. Tra i due la sfida è davvero impari ed il risultato appare scontato ma con un colpo di scena teatrale i due concludono il filmato in maniera davvero inaspettata.

Per festeggiare i 70 anni di Eddy Merckx e Jacky Ickx a Bruxelles da oggi fino al 21 giugno del 2015 si terrà una particolare mostra pensata per ricordare i successi sportivi del campione di ciclismo e del mito dell'automobilismo. Proprio Porsche sarà uno dei partner della mostra che permetterà al pubblico di vedere numerose delle biciclette e delle auto da competizione che hanno portato i due campioni alle svariate vittorie di cui sono stati protagonisti.

Proprio la Porsche 936 è stata una delle auto più famose che portò alla vittoria Jacky Ickx negli anni settanta. Il suo motore era un sei cilindri boxer biturbo da 2.1 litri abbinato, a seconda dell'occasione ad un cambio manuale a cinque o a quattro rapporti con differenziale autobloccante posteriore. Il peso di 700 chilogrammi conferiva grande agilità alla barchetta, permettendole di primeggiare nel difficilissimo Gruppo 6 che venne sostituito negli anni ottanta dall'iconico Gruppo C.





  • shares
  • Mail