Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Autoblog prova la Opel Insignia Sports Tourer OPC


Ha avuto bisogno di poco, pochissimo tempo la Opel Insignia per far dimenticare del tutto la sua antenata, la Vectra. Presentata tre anni fa, la grande berlina tedesca è stata la capostipite di un corso stilistico rivoluzionario, che ha poi coinvolto tutti i rimanenti modelli di casa. Il capo dello stile, Mark Adams, con questo modello ha cancellato in un sol colpo quell’immagine un po’ noiosa che le Opel si portavano sulle spalle negli anni scorsi.

Le stesse linee dinamiche e fluenti della tre volumi hanno poi fatto la loro comparsa dopo qualche tempo sulla Sports Tourer, familiare che fa anche dell’emozione estetica uno dei suoi punti di forza. Poi, è venuto il momento delle versioni OPC. La conferma ultima che il progetto dell’Insignia è nato sulla base di criteri completamente diversi da quello delle vetture che l’hanno preceduta.

Proprio una delle creature dell’Opel Performance Center, la Insignia Sports Tourer OPC, è stata la nostra compagna di viaggio nelle scorse settimane. Durante le quali abbiamo avuto modo di provarla approfonditamente in pista e su strada. Ecco com’è andata la station più sportiva di Rüsselsheim.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Estetica e interni

L’Insignia OPC non fa niente per nascondere la sua natura di familiare sopra le righe. Aggressive prese d’aria satinate sul muso, enormi cerchi da 20″ (design spettacolare, per inciso), grandi dischi freno con pinze Brembo bene in vista, doppio terminale di scarico trapezoidale: no, riconoscerla dalle sorelle tranquille non è affatto difficile.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

La medesima, riuscita caratterizzazione sportiva, frutto di un lavoro accurato sul piano della ridefinizione stilistica, si riscontra nell’abitacolo. Gli interni sono impreziositi da una lunga serie di particolari, che vanno dal volante specifico con impugnatura ergonomica e inserti in alluminio agli scenografici sedili Recaro rivestiti in pelle con cuciture a contrasto. Passando per altre immancabili “chicche”, quali la pedaliera traforata in alluminio.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Motore e cambio

Quello che certo non manca alla familiare tedesca sono le prestazioni. La Insignia OPC raggiunge una velocità autolimitata di 250 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi. Anche l’elasticità è notevole: in quinta, la sportiva tedesca riprende da 80 a 120 km/h in soli 7,1 secondi.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

A garantire tanta esuberanza è un 2.8 V6 turbo già ampiamente usato su vari modelli General Motors, ma rivisto in profondità dal reparto OPC per l’impiego sull’Insignia. La versione Opel Performance Center dell’unità arriva ad erogare 325 CV, grazie ad una diversa messa a punto della centralina, all’aumento a 0,9 bar della pressione di sovralimentazione, e all’adozione di un sistema di scarico che riduce notevolmente la contropressione.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Sviluppato da Remus, l’impianto di scarico è realizzato in acciaio inossidabile e risulta più leggero del 20% rispetto a quello di serie. Per conferirgli il giusto carattere acustico, gli specialisti Opel hanno sviluppato appositamente nuovi silenziatori centrale e posteriore. E il risultato dal vivo è davvero notevole.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Il V6 turbo è accoppiato di serie ad un cambio manuale sei marce, caratterizzato da un rapporto di trasmissione finale accorciato (da 3,76 a 3,90:1) rispetto alle versioni V6 turbo da 260 CV. Al plurifrazionato può essere abbinato su richiesta un cambio automatico sei marce, con cui lo 0-100 si attesta sui 6,6 s.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Su strada e in pista

Dovendo indicare l’aspetto dell’Insignia OPC che più ci ha colpito indicheremmo -forse un po’ a sorpresa- il livello del suo comfort. Considerata la gommatura esagerata dell’auto, siamo davvero su valori assoluti. Chiaramente non ci si può aspettare l’effetto “tappeto volante” garantito dalle altre Insignia, ma non c’è buca o scossone per quanto brusco in grado di disturbare la quiete dell’abitacolo.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

La OPC Sports Tourer rappresenta in questo senso un compromesso di riferimento: piantata su strada grazie all’ottimo lavoro svolto dagli enormi PZero e dalle sospensioni adattative del telaio FlexRide, non richiede alcun tipo di sacrificio nell’utilizzo sulle strade di tutti i giorni. E lo stesso discorso vale per il livello del comfort acustico. Anzi, a dirla tutta, forse qualche decibel di più nell’abitacolo ci sarebbe stato proprio bene…

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Tanto più che il 2.8 canta che è un piacere. All’avviamento ti accoglie con un bel rombo cupo, pieno, minaccioso, e per i primi minuti mantiene un minimo insolitamente alto, lasciando libero sfogo alle onde acustiche. La medesima colonna sonora, mai graffiante, ma sempre presente, accompagna tutto l’allungo del V6. Che se non è cattivo come un aspirato da corsa agli alti, offre tanto, tantissimo sul piano dell’elasticità a qualunque regime. Merito dei suoi 435 Nm, che nella maggior parte delle situazioni fanno dimenticare un peso a secco dichiarato pari a 1865 kg.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

La vettura che abbiamo avuto in prova era equipaggiata con il cambio manuale, un sei marce che pur non presentando particolari limiti, non è da prendere come riferimento in termini di manovrabilità. La leva risulta un po’ troppo affossata nel tunnel, e quando si vanno ad inserire le marce pari, ci si trova spesso con il gomito che urta contro il bracciolo centrale. Non il massimo dunque, dal punto di vista dell’ergonomia, a maggior ragione nella guida sportiva.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Dotata di uno sterzo che rappresenta un buon compromesso tra manovrabilità e precisione, l’Insignia si fa notare tra i cordoli per le sue ottime doti di tenuta e stabilità. Solamente quando provocata fino ai suoi limiti dinamici, la vettura mostra un’evidente propensione al sottosterzo, che penalizza gli inserimenti e l’agilità nel misto stretto. Logicamente, all’aumentare dell’usura dei pneumatici, l’effetto si fa via via più evidente.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Per ottenere il massimo in queste situazioni, la soluzione migliore è quella di agire sull’inerzia del veicolo azionando il freno con il piede sinistro e rilasciandolo, in modo tale da provocare il retrotreno. Le reazioni dell’Insignia Sports Tourer OPC, anche ad elettronica disattivata, risultano comunque graduali e controllabili: quando la vettura sta per raggiungere i suoi limiti insomma, c’è sempre un discreto margine di preavviso.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Prezzi

La Opel Insignia Sports Tourer OPC, come si diceva, viene proposta sul nostro mercato in due differenti versioni. La manuale oggetto del nostro test parte da 41.700 euro, mentre l’automatica sei marce è offerta a 43.600 euro.

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Pregi e difetti

Piace

Caratterizzazione estetica
Motore
Comfort
Finitura

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Non piace

Manovrabilità cambio
Comportamento nel misto stretto
Peso eccessivo

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

Tester – Fabio Sciarra, Lorenzo Baroni, Claudio Galiena
Fotografi – Marco Valerio Condorelli, Giacomo Eusebi, Jacopo Di Barbora
Pista – Istituto Sperimentale Auto e Motori, ISAM Motor Center, Anagni http://www.isam-spa.it

Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog
Opel Insignia Sports Tourer OPC: il test di Autoblog

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Test Drive

Tutto su Test Drive →