Le 5 migliori Jaguar di sempre

Scoprite la nostra lista delle migliori auto della casa del Giaguaro...

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:11:"Jaguar XKSS";i:3;s:13:"Jaguar E-Type";i:4;s:12:"Jaguar XJ220";i:5;s:10:"Jaguar XK8";i:6;s:13:"Jaguar F-Type";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:1290:"

Le 5 Jaguar più belle di sempre

Nel lontano 1922 William Lyons, un giovane appassionato di motori, insieme al pilota William Walmsley fonda la Swallow Sidecar Company. L’azienda inizialmente realizza solo sidecar ma nel giro di poco tempo grazie all’appoggio di Herbert Austin (il quale fornirà i telai nudi della Austin Seven, moto popolare in quel periodo) arriva anche la prima auto, la Austin-Swallow.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE CLASSIFICHE PIU’ CURIOSE SUL MONDO DELL’AUTO

Nel corso degli anni la compagnia sotto la guida dell’ambizioso Lyons evolve sempre più, aumentando progressivamente il proprio successo e la notorietà. Nel 1935, due settimane prima dell’inizio del London Motor Show, William organizza un evento per la stampa specializzata durante il quale presenterà il primo modello con il nome del Giaguaro, la SS Jaguar 2.5. Da allora sono numerose le auto prodotte dalla Casa inglese.

N.B. Nella lista di oggi vi proponiamo le migliori cinque, classificate in ordine cronologico.

";i:2;s:746:"

Jaguar XKSS

Le 5 Jaguar più belle di sempre

Apriamo la classifica con una vettura particolarmente rara: la Jaguar XKSS ovvero la versione stradale della D-Type. Le differenze da quest’ultima sono minime e riguardano l’adozione della capote al posto della pinna posteriore, un parabrezza a tutta larghezza, finestrini laterali, luci e paraurti cromati. Dopo solamente un mese di produzione, e 16 esemplari realizzati, il 12 febbraio del 1957 negli stabilimenti di Browns Lane divampa un terribile incendio che distrugge anche le attrezzature necessarie all’assemblaggio.

";i:3;s:989:"

Jaguar E-Type

Le 5 Jaguar più belle di sempre

Al Salone di Ginevra del 1961 debutta uno dei modelli più importanti della storia del brand, la Jagur E-Type. Inizialmente il cuore della E-Type Serie 1 è un motore di 3.8 litri, derivato da quello montato sulle XK 150S, capace di erogare una potenza di 265 cavalli. A partire dal 1964 viene utilizzato un 4.2 litri -con la stessa potenza del 3.8 ma una coppia maggiore (da 349 a 380 Nm)- mentre nel 1967 nasce la Serie 1 1/2.

Dal 1968 al 1970 il Giaguaro produce la E-Type Serie 2, che differisce dalla precedente generazione prevalentemente per una rivisitazione del look. La terza serie (1971-1975) si contraddistinguerà invece per l’adozione di un propulsore 5.3 litri V12.

";i:4;s:1100:"

Jaguar XJ220

Le 5 Jaguar più belle di sempre

La Jaguar XJ220 nasce dall’idea dell’ingegnere Jim Randle di creare un’auto capace di battere rivali blasonate come Ferrari F40 e Porsche 959. Durante il British Motor Show del 1988 viene presentato al pubblico il prototipo della XJ220 dotato di un motore 12 cilindri a V di 6.2 litri, con una potenza di oltre 500 cavalli, abbinato alla trazione integrale. Qualche anno più tardi arriva la versione di serie, rivista in modo sostanziale nella meccanica. Al posto del propulsore V12 viene infatti utilizzato un V6 turbo di 3.5 litri in grado di sviluppare 550 cavalli.

La Jaguar XJ220 si dimostrò in grado di arrivare a una velocità massima di 350 chilometri orari, diventando l’auto più veloce al mondo fino all’arrivo della McLaren F1, che distrusse il record arrivando fino a 386 chilometri orari, velocità ancora imbattuta per auto stradali con motore aspirato.

";i:5;s:928:"

Jaguar XK8

Le 5 Jaguar più belle di sempre

Presentata al Salone di Ginevra del 1996 la Jaguar XK8 è da subito disponibile sia nella versione convertibile sia nella versione coupé con motore 4.0 litri V8 da 290 cavalli e cambio automatico a cinque rapporti. Nel corso degli anni ci saranno degli aggiornamenti stilistici affiancati dall’introduzione di nuove tecnologie al servizio del conducente.

Meccanicamente parlando le prime novità di rielevo avvengono nel 2003: debutta un nuovo cambio automatico a sei marce e la cilindrata del V8 viene incrementata a 4.2 litri, con la potenza che arriva a 294 cavalli. L’anno successivo la sportiva del Giaguaro verrà inoltre sottoposta a un “lifting” per rinfrescare il look generale dell’auto.

";i:6;s:777:"

Jaguar F-Type

Jaguar F-Type 2013

Concludiamo questa top five con l’ultima nata in casa Jaguar, la F-Type. La spider inglese, presentata al Salone di Parigi 2012, sfodera un look ispirato dalla Jaguar C-X16 Concept ed è disponibile in tre differenti versioni: F-Type 3.0 V6 da 340 cavalli, F-Type S V6 da 380 cavalli e F-Type S V8. Quest’ultima è mossa da un propulsore di 5.0 litri in grado di sviluppare una potenza di 495 cavalli, una coppia massima di 625 Nm e archiviare lo sprint da 0 a 100 Km/h in 4.3 secondi. Ricordiamo infine che, da non molto, alla variante con tetto in tela si è affiancata la Coupé.

";}}

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: