Nissan GT-R Cabrio: con NCE arriva la roadster sportiva

La Nissan GT-R Cabrio viene dalla California ed è proposta in tre differenti versioni: ecco le foto e tutte le caratteristiche.

Nissan GT-R Cabrio: con NCE arriva la roadster sportiva

La Nissan GT-R è una delle vetture migliori al mondo dal punto di vista del rapporto tra prezzo e prestazioni. Nella realizzazione di un'automobile così performante alcuni particolari sono d'obbligo, soprattutto a livello strutturale. La realizzazione di una Nissan GT-R cabrio è sempre parsa così molto poco probabile visto che l'assenza del tetto avrebbe costretto a grandi modifiche per l'irridigidimento della scocca così da evitare fenomeni di torsione eccessiva del telaio in curva, il che avrebbe rovinato handling e guidabilità della sportiva, oltre alle sue prestazioni ed al suo peso.

In California però avere automobili esotiche cabrio è un must, così la Newport Convertible Engineering ha sviluppato una variante cabriolet della Nissan GT-R. Il progetto è ancora su carta, con la NCE che per ora ha realizzato solo alcune ricostruzioni grafiche della vettura, così da iniziare a proporla alla clientela per vedere l'interesse del pubblico. Certo non si avranno le stesse prestazioni della Nissan GT-R con tetto rigido, ma le soluzioni studiate dalla californiana NCE sono davvero di ottimo livello, sia dal punto di vista del design, sia per armoniosità con le particolarissime linee di Godzilla. In alcuni casi la sportiva giapponese viene trasformata in configurazione a due posti, mentre nelle altre opzioni vengono mantenuti anche i due piccoli sedili posteriori caratteristici di questo modello.

Ovviamente, vista la particolarità della realizzazione, la capote è immancabilmente in tessuto, ma non è ancora chiaro se il meccanisimo di apertura e chiusura sarà elettrico, oppure se si tratterà di un semplice telaietto coperto da un particolare tessuto che i futuri proprietari dovranno montare a mano, proprio come succede sulle Targa e su alcune vetture molto esclusive. Staremo a vedere se questo progetto sarà effettivamente realizzato, ma le premesse ci sono davvero tutte.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: