Ferrari 250 Testa Rossa: un esemplare va all'asta per oltre 29 milioni di euro!

Per la serie 'ti piace vincere facile?'. Un investitore di origini olandesi acquista negli anni scorsi una Ferrari 250 GTO ed una 250 Testa Rossa. Dalla prima ha ricavato oltre 26 milioni di euro, dalla seconda - andata all'asta qualche giorno fa - addirittura 29!

Una Ferrari 250 Testa Rossa del 1957 è stata battuta all’asta nei giorni scorsi per la cifra record di 24.1 milioni di sterline (29.35 milioni di euro), diventando così l’automobile più cara mai venduta nel corso di un evento pubblico. L’importo esatto della cifra non è stato ancora confermato da fonti ufficiali, ma il Daily Telegraph cita una fonte impegnata nella trattativa e ne garantisce la veridicità. La barchetta venne realizzata in 34 esemplari ed utilizza un motore V12 da 3 litri e 290 CV. Partecipò a due edizioni della 24 Ore di Le Mans e si aggiudicò ben tre titoli mondiali nei campionati sport prototipi (1957, 1958 e 1959), guidata – fra gli altri – anche da Phil Hill e Paul Frère.

L’esemplare appena venduto si rivela decisamente più costoso rispetto ad alti due modelli, passati di mano negli anni scorsi per cifre inferiori: la vettura numero cinque venne acquistata nel 2009 per oltre 9 milioni di euro, quando invece un’asta del 2011 si concluse con una valutazione superiore ai 16 milioni di euro. Il perché di tale sproporzione? Il sito inglese la giustifica spiegando che la 250 Testa Rossa è in condizioni perfette, tanto da non montare alcun elemento che non sia originale. Terminiamo con una curiosità. L’automobile è stata venduta da Eric Heerema, imprenditore ed investitore di origine olandese ed attivo in svariati rami.

Provate ad indovinare quale altra automobile è stata fino ai mesi scorsi di sua proprietà? Una Ferrari 250 GTO del 1962, che un appassionato comperò nell’estate 2012 per l’equivalente di 26 milioni di euro!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: