Delahaye 135 Competition Court Roadster: in vendita l’unico esemplare rimasto dei 2 realizzati!

L’8 marzo verranno battute all’asta 17 automobili una volta appartenute a Malcom S. Pray Jr. Fra queste c’è anche una straordinaria Delahaye 135 Competition Court Roadster del 1937, l’unico esemplare rimanente al mondo.


Gli amanti delle vetture d’epoca conosceranno sicuramente Malcolm S. Pray Jr. L’imprenditore statunitense era proprietario del più ampio concessionario Audi presente negli Stati Uniti, nonché collezionista di preziosissime automobili e fondatore del The Pray Automotive Museum a Bedford (stato di New York). Pray è purtroppo mancato nello scorso mese di agosto. I suoi famigliari hanno così deciso di mettere all’asta le 17 vetture che compongono il suo straordinario garage, a partire dalla magnifica Delahaye 135 Competition Court Roadster del 1937.

Questa vettura è stata realizzata dalla carrozzeria Figoni et Falaschi e venne lanciata nel 1935. Il carrozziere parigino ne produsse 2 esemplari – l’auto in vendita è l’unica sopravvissuta –, entrambi su disegno del pittore ed illustratore francese Géo Ham. Adotta un motore sei cilindri in linea da 3.6 litri e 110 CV, ha trazione posteriore e sospensioni indipendenti su entrambi gli assi.

La quotazione è al momento sconosciuta; sappiamo tuttavia che una Delahaye 135 in versione coupé fu venduta nello scorso novembre per 2.42 milioni di dollari, equivalenti a 1.77 milioni di euro. Andranno all’asta anche una Ferrari 250 GT Cabriolet del 1961 ed una BMW 597 Roadster del 1957.

Ultime notizie su Automobili Storiche

Tutto su Automobili Storiche →