Peel P50: torna in produzione l'auto più piccola del mondo

Nuova Peel P50

Il marchio inglese Peel Engineering ha ricevuto i finanziamenti necessari per avviare la produzione della P50, vettura bonsai lunga appena 134 centimetri e pesante 59 chili già in vendita nel periodo compreso fra il 1962 ed il 1965. La tre ruote sarà realizzata in serie limitata di 50 esemplari con carrozzeria “base” e “Trident” (riconoscibile per il tetto a bolla e lo sbalzo anteriore accentuato), mentre il misero monocilindrico da 50cc e 4,5 CV utilizzato dalla progenitrice verrà sostituito da un motore elettrico. L’ambiente e la guidabilità ringraziano, ma il prezzo si impenna: dalle 199 sterline richieste nel 1962 si passa alle attuali 12,499 (15.300 euro).

Nuova Peel P50
Nuova Peel P50
Nuova Peel P50
Nuova Peel P50

Nuova Peel P50
Nuova Peel P50
Nuova Peel P50

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: