Jeremy Clarkson e la Peel P50: risate assicurate

Il nostro caro J.C. ha avuto la fortuna di guidare bolidi che la maggior parte di noi appassionati può solamente sognare. Di intraversare macchine come la Carrera GT; di mettere alla frusta Ferrari, Lamborghini, Aston Martin, ect. ect.. Eppure, il simpatico conduttore di Top Gear è abbastanza esplicito nell'affermare che nessuna delle auto provate in questi anni ha sconvolto lo staff della trasmissione come questa Peel P50, una piccola "monoposto" spinta da un propulsore DKW da 49 cc e prodotta in Inghilterra dal 1963 al 1964.

Questa tenera "scatoletta di lucido" detiene tutt'ora il record di auto più piccola mai prodotta: lunga 134 cm, larga 99 e con un peso di 59 kg, fa apparire una Smart Fortwo più che mastodontica. E se riesce a starci dentro Jeremy Clarkson, allora non ci dovrebbero essere problemi per nessuno. La vettura è in grado di toccare una velocità massima di 61 km/h con un consumo medio di 2.8L per 100km. Decisamente non un fulmine. Ma vi sfidiamo a trovare un'altra auto più simpatica. Solo per le risate che provoca in questo video, merita di essere considerata una Supercar. Unico inconveniente? Non ha la retromarcia...

Grazie a "il bingo bongo" per la segnalazione.

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: