Opel Astra Sports Tourer

La nuova Opel Astra Sports Tourer è stata finalmente presentata in via ufficiale dalla casa tedesca, che ha diramato tutto il materiale fotografico e le informazioni tecniche sul conto del modello familiare che sarà presentato in “carne ed ossa” al Salone di Parigi di ottobre. La nuova Astra Sports Tourer, che chiaramente ha una stretta


La nuova Opel Astra Sports Tourer è stata finalmente presentata in via ufficiale dalla casa tedesca, che ha diramato tutto il materiale fotografico e le informazioni tecniche sul conto del modello familiare che sarà presentato in “carne ed ossa” al Salone di Parigi di ottobre.

La nuova Astra Sports Tourer, che chiaramente ha una stretta parentela tecnica con la berlina due volumi da cui deriva, verrà offerta sui nostri mercati con una gamma iniziale di otto differenti motori, tra benzina e diesel. Le unità vanno dal piccolo 1.3 CDTI 95 CV al potente 1.6 turbo a benzina da 180 CV.

La novità più rilevante rispetto alla berlina da cui derivano tutti i motori, è l’introduzione di un nuovo powerstep per il 1.4 turbo, il 120 CV, che va ad affiancare la già nota unità da 140 CV e gradualmente a sostituire il più “attempato” 1.6 aspirato da 115 CV. La nuova unità sarà abbinata ad un cambio manuale a sei marce, lo stesso degli altri benzina turbo.

Opel Astra Sports Tourer

Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer


Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer

La seconda importante novità tecnica è il debutto di un cambio automatico sei marce, che su questa nuova Sports Tourer viene offerto in abbinamento al 1.4 turbo 140 CV.

Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer

Per quanto riguarda la gamma diesel invece, nessuna variazione rispetto alla berlina: oltre al già citato 1.3 CDTI 95 CV, si potranno scegliere i 1.7 CDTI da 110 CV e 125 CV, ed il 2.0 CDTI da 160 CV. Anche per quest’ultimo, è ora disponibile a richiesta il cambio automatico a sei marce.

Per il resto, le altre innovazioni sono l’introduzione dell’indicatore cambio marcia di serie su tutte le versioni e l’arrivo dello start&stop. Questo dispositivo, non disponibile al lancio, farà la sua comparsa solo più avanti, sulla versione ecoFLEX che sarà equipaggiata con il 1.3 CDTI 95 CV.

L’Astra familiare, rimane come tradizione un modello rivolto a chi è alla ricerca di “grandi spazi”: e allora, ecco il bagagliaio in grado di stivare da un minimo di 500 fino a un massimo di 1550 litri di carico complessivo.

Oltre ad aver studiato il vano per renderlo il più regolare possibile, gli ingegneri Opel hanno realizzato un sistema di abbattimento semiautomatico del sedile posteriore (con frazionamento 60/40) chiamato FlexFold. La lunghezza del piano di carico del modello inoltre, è cresciuta di 28 mm rispetto all’attuale, raggiungendo i 1835 mm.

Opel, che non ha ancora rivelato i prezzi dell’auto, ritiene che la Sports Tourer coprirà circa il 25% delle vendite totali in Europa dell’Astra. Le vendite della nuova familiare inizieranno nel corso del prossimo mese di novembre.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →