Pagani Zonda C12 S: misterioso prorietario provoca un incidente da oltre 335.000 euro

Non si usano semplificazioni giornalistiche nel definirlo “l’incidente più caro della storia automobilistica”. Probabilmente lo è davvero. Nello scorso mese di settembre, una Pagani Zonda C12 S venne incidentata nei pressi di Aberdeen, in Scozia. Oggi, a distanza di oltre sei mesi, veniamo a sapere che i tecnici di San Cesario sul Panaro – alle


Non si usano semplificazioni giornalistiche nel definirlo “l’incidente più caro della storia automobilistica”. Probabilmente lo è davvero. Nello scorso mese di settembre, una Pagani Zonda C12 S venne incidentata nei pressi di Aberdeen, in Scozia. Oggi, a distanza di oltre sei mesi, veniamo a sapere che i tecnici di San Cesario sul Panaro – alle cui cure venne affidata la belva ferita – hanno mostrato all’anonimo proprietario una fattura di 336.407 euro per riparare i danni. Considerando che il valore della sportiva è quantificato in circa 560.000 euro, non è difficile valutare in quali condizioni fosse ridotta la povera Zonda.

“E’ il più consistente rimborso elargito nel Regno Unito per riparare una vettura”, ha commentato un portavoce della compagnia assicurativa Aviva. “Nonostante il veicolo sia gravemente danneggiato, abbiamo comunque deciso di provvedere alle spese ed inviarlo a Modena per le opportune riparazioni”.

Via | BBC

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →