Toyota: anche in Canada scatta la class action dopo i richiami

nuova Toyota Prius-gallery ufficiale

Dopo gli USA, anche il Canada: Toyota si vede al centro di una seconda class action per i suoi recenti, vastissimi problemi di affidabilità che hanno coinvolto oltre 8 milioni di auto in tutto il mondo.

Nei giorni scorsi i cittadini dello stato nordamericano si sono riuniti in un'azione legale collettiva contro il costruttore. L'oggetto del contendere è il difetto ai freni della nuova Toyota Prius, che ha seguito a breve distanza di tempo il primo allarme-sicurezza emerso per la casa, quello che ha riguardato il pedale dell'acceleratore di vari modelli, Lexus comprese.

Gli automobilisti canadesi riunitisi nell'azione pretendono dal costruttore un risarcimento e non è da escludere che, come negli USA, si formulerà l'accusa di frode: secondo la tesi della prima class action, Toyota era al corrente da anni dei suoi problemi di affidabilità e del resto l'NHTSA stesso sta indagando su questa concreta -e inquietante- possibilità.

nuova Toyota Prius-gallery ufficiale
nuova Toyota Prius-gallery ufficiale
nuova Toyota Prius-gallery ufficiale
nuova Toyota Prius-gallery ufficiale

nuova Toyota Prius-gallery ufficiale
nuova Toyota Prius-gallery ufficiale
nuova Toyota Prius-gallery ufficiale
nuova Toyota Prius-gallery ufficiale

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: