Ferrari: depositato il brevetto di un nuovo sistema di apertura delle porte


Ferrari ha depositato il brevetto relativo ad un nuovo sistema di aperture delle porte, indirizzato a migliorare l'accesso del conducente e, soprattutto, dei passeggeri dentro l'abitacolo delle auto di Maranello. Il brevetto prevede una porta che comprende una parte del parafango anteriore e le cerniere verso l'alto, in modo tale che al momento dell'apertura il guidatore può immettere i propri piedi direttamente dietro la ruota anteriore. Questo renderebbe più facile il saliscendi da una vettura sportiva, caratterizzate dalla bassa altezza da terra.

Il nuovo sistema è adatto alle auto sia con motore anteriore che posteriore, anche se si presta particolarmente alle vetture con disposizione centrale del propulsore. Inoltre, il sistema sarebbe di semplice produzione e, al tempo stesso, molto conveniente rispetto alle porte ad ali di gabbiano. Dal punto di vista dell'identità di marca, la nuova tipologia di portiere sarebbe identificata come una particolarità della produzione Ferrari, allo stesso modo delle porte della Lamborghini Murciélago. Un'ultima particolarità riguarda la bozza del brevetto: infatti, è curioso che per la spiegazione tecnica sia stata utilizzata una Aston Martin DB7 come base.











Via | Autocar

  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: