PSA: chiarimenti sull’alto di gamma di Peugeot e Citroen

Il gruppo PSA si è affrettato a chiarire le decisioni riguardanti il futuro degli attuali modelli di alta gamma quali Citroen C6 e Peugeot 607. In poche parole, dalla Francia fanno sapere che le due berline d’oltralpe avranno le proprie rispettive eredi, ma queste non saranno più delle convenzionali berline perché “gli acquirenti tipici di


Il gruppo PSA si è affrettato a chiarire le decisioni riguardanti il futuro degli attuali modelli di alta gamma quali Citroen C6 e Peugeot 607. In poche parole, dalla Francia fanno sapere che le due berline d’oltralpe avranno le proprie rispettive eredi, ma queste non saranno più delle convenzionali berline perché “gli acquirenti tipici di questa categoria di automobili opta sempre meno per una berlina tradizionale. E per questa tipologia di domanda, al momento non abbiamo alcun modello come risposta”, ha dichiarato un portavoce di PSA.

Per quanto riguarda la vettura che sostituirà la 607, è molto probabile che venga ripreso il progetto della 608, nel frattempo interrotto. Invece, è più chiaro lo scenario relativo alla sostituta della C6. Sempre lo stesso portavoce, ha aggiunto che il top di gamma del Double Chevron sarà rappresentato dalla nuova DS5, una vettura premium con forme da crossover che condividerà la piattaforma con la C5. Il debutto della Citroen DS5 è previsto per il 2011.

Peugeot 607,
Peugeot 607,
Peugeot 607,
Peugeot 607,

Citroen C6 3.0 HDi V6
Citroen C6 3.0 HDi V6
Citroen C6 3.0 HDi V6
Citroen C6 3.0 HDi V6

Via | AutoWeek (Grazie a AleX DJ per la segnalazione)

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →