Fiat-Opel: la UE spegne le polemiche

“Ogni via deve essere esaminata in maniera aperta e costruttiva” : con queste parole Johannes Laitenberger, portavoce del presidente della Commissione europea Josè Manuel Barroso, getta acqua sulle polemiche innescate dal commissario all’industria Gunter Verheugen e chiarisce la posizione ufficiale della CE sulla questione Fiat-Opel.“Durante tutto il suo mandato la Commissione, cosciente dell’importanza economica e

“Ogni via deve essere esaminata in maniera aperta e costruttiva” : con queste parole Johannes Laitenberger, portavoce del presidente della Commissione europea Josè Manuel Barroso, getta acqua sulle polemiche innescate dal commissario all’industria Gunter Verheugen e chiarisce la posizione ufficiale della CE sulla questione Fiat-Opel.

“Durante tutto il suo mandato la Commissione, cosciente dell’importanza economica e sociale dell’industria automobilistica in Europa – ha sottolineato il portavoce di Barroso – si è impegnata in favore dell’avvenire di questa industria. C’è un consenso all’interno del collegio dei commissari che nel momento della crisi economica e finanziaria, tutte le vie verso una soluzione devono essere esaminate in maniera aperta e costruttiva. Naturalmente questo esame riguarda in primo luogo le parti interessate stesse”.

Non è esclusa quindi nessuna possibilità e tutti gli interessati al marchio Opel partono da un piano di parità. Una garanzia dell’Unione Europea che si impegna quindi a “valutare tutti le proposte che le saranno eventualmente inviati nel quadro delle sue competenze e funzioni in maniera obiettiva e imparziale. A nome della Commissione il presidente garantisce questo approccio collegiale e rigoroso”.

Via | IlSole24Ore (Grazie ai lettori per la segnalazione)

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →