Lamborghini Gallardo Strada: Reiter somministra la pistaiola medicina

Reiter Engineering Lamborghini Gallardo GT3 Strada

La filosofia costruttiva è sempre la medesima: come già avvenuto con la Murcielago, Reiter Engineering trasforma una Lamborghini (in questo caso la precedente Gallardo) in un prodotto profondamente ispirato al mondo delle corse. Il nome, in tal senso, è contraddittorio: Strada.

Un’elaborazione non fine a se stessa, ma con un minimo di contenuti rimarchevoli; solo da un punto di vista estetico, però, perché il suo V10 da 5 litri guadagna dieci cavalli frutto di un nuovo impianto di scarico, singolo e centrale, la cui struttura è più leggera di nove chili rispetto al precedente quattro-in-due. . Il corpo vettura, invece, riceve un’ala posteriore, uno splitter frontale, cerchi in lega a tre bulloni e modifiche interne di stampo corsaiolo.

Reiter Engineering Lamborghini Gallardo GT3 Strada
Reiter Engineering Lamborghini Gallardo GT3 Strada
Reiter Engineering Lamborghini Gallardo GT3 Strada

Reiter Engineering Lamborghini Gallardo GT3 Strada
Reiter Engineering Lamborghini Gallardo GT3 Strada
Reiter Engineering Lamborghini Gallardo GT3 Strada
Reiter Engineering Lamborghini Gallardo GT3 Strada
Reiter Engineering Lamborghini Gallardo GT3 Strada
Reiter Engineering Lamborghini Gallardo GT3 Strada

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: