Ford 1.0 EcoBoost: Daimler si interessa al 3 cilindri americano

Per Daimler il motore Ford EcoBoost è il punto di riferimento da seguire nello sviluppo del proprio 3 cilindri

Ford 1.0 Ecoboost

Il gruppo Daimler è interessato al nuovo motore 1.0 3 cilindri EcoBoost di Ford: lo riporta Automotive News Europe specificando che il colosso tedesco starebbe già dialogando con quello americano per beneficiare di preziose informazioni tecniche sulla suddetta motorizzazione. Nella gamma Ford il motore EcoBoost trova applicazione sotto al cofano di auto come B-Max, Fiesta, Focus, sulle quali ha mandato in pensione il classico frazionamento 1.6 a quattro cilindri.

Daimler è attualmente impegnata assieme a Renault e Nissan nello sviluppo di un proprio tre cilindri e potrebbe utilizzare questa nuova unità per la nuova generazione di Smart ForTwo. Tuttavia il tricilindrico sovralimentato potrebbe trovare collocazione anche sotto al cofano della Renault Twingo, sempre nell’ambito delle alleanze Daimler Renault-Nissan. Il gruppo tedesco sarebbe pronto ad inserire nella trattativa con Ford anche le sue tecnologie di combustione magna stratificata presenti sui motori benzina Euro6 della gamma Mercedes.

Non è la prima volta che Ford collabora con Daimler e Renault-Nissan sullo sviluppo e la condivisione di motori: all’inizio dell’anno le compagnie in questione hanno infatti dichiarato che avrebbero condiviso gli sforzi per lo sviluppo delle Fuel Cell, con un piano per introdurre una motorizzazione ibrida di nuova generazione già a partire dal 2017.

Per il 3 cilindri EcoBoost si tratta invece dell’ennesima conferma positiva: nel 2012 tale unità propulsiva è stata titolata come “Engine of the year” ed ha svettato nella categoria dei propulsori sotto i 1000 cc e come migliore novità motoristica assoluta del 2012. Un motore che avete premiato anche voi lettori nell’ambito degli Autoblog Awards 2012 come il miglior tre cilindri sulla piazza.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: