Chery Beta 5 al Salone di Shanghai 2013

Chery B5

Chery è una delle case costruttrici cinesi che sarà presente al Salone di Shanghai 2013, uno dei più importanti saloni automobilistici legati al mercato asiatico. Tra le varie novità proposte dal marchio nella kermesse domestica c’è la concept car Chery Beta 5, un prototipo di SUV che dovrebbe entrare in produzione a partire dal 2015. L’auto è basata sulla stessa piattaforma della Chery Tiggo 5, ma intende attirare una clientela più vicina al segmento premium.

Gli ingegneri ed i progettisti dell’azienda si sono impegnati per creare uno stile più moderno e contemporaneo rispetto a quello degli altri modelli Chery. Tra le novità più evidenti ci sono le luci diurne a LED incorporate nella griglia del radiatore. Anche il paraurti anteriore è stato studiato per dare alla vettura un look più adatto al tipo di target che il brand intende affascinare.

Sotto al cofano della Chery Beta 5 troviamo due opzioni di motorizzazioni, entrambe alimentate a benzina. La prima è un’unità 2.0 naturalmente aspirata in grado di generare una potenza di 130 cv; la seconda è una motorizzazione turbo 1.6 da 150 cv.

Ricordiamo che il Tiggo, da cui la concept car Beta 5 deriva, è stato realizzato con uno chassis calibrato dalla Lotus e realizzato in lega d’alluminio e materiali compositi. La leggerezza e le dinamiche di guida sono le caratteristica più interessanti di questo SUV. I consumi sono stati ridotti dell’8%. Anche lo stile è stato pensato per andare sempre più verso un’ottica di carattere, fashion e gusto.

Chery B5
Chery B5

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: