Mercedes, ipercar in collaborazione con McLaren. In soli 75 esemplari

Alla luce della notizia che state per leggere, dobbiamo dedurre che nessuno ha avvisato Mercedes del caldo torrido che sta avviluppando l’Italia: tra temperature africane ed effetti collaterali di supercar indescrivibili, c’è un rischio serio per gli appassionati di motori. Consigliamo dunque a tutti di evitare l’insolazione diretta il 30 luglio, perchè potrebbe avere effetti


Alla luce della notizia che state per leggere, dobbiamo dedurre che nessuno ha avvisato Mercedes del caldo torrido che sta avviluppando l’Italia: tra temperature africane ed effetti collaterali di supercar indescrivibili, c’è un rischio serio per gli appassionati di motori. Consigliamo dunque a tutti di evitare l’insolazione diretta il 30 luglio, perchè potrebbe avere effetti deleteri, se combinata con la visione di quanto stiamo per descrivere.

Mettiamo da parte i toni leggeri e veniamo al dunque: a coronamento della cooperazione con McLaren per lo sviluppo della SLR, Mercedes-Benz presenterà una supersportiva senza compromessi che verrà realizzata in soli 75 esemplari, destinati al rarefatto mercato delle fuoriserie da collezione.

Come rivelato da fonti interne ad auto, motor und sport, il 30 luglio alla Mercedes-Benz Arena di Stoccarda, si svolgerà la presentazione ufficiale di quest'”arma letale”, esteticamente distinta dalla SLR e fortemente ispirata alla leggendaria “Silberpfeil” 300 SLR del 1955, vincitrice in quell’anno della Mille Miglia (con Stirling Moss) ed in seguito della Targa Florio.

Proprio come l’antenata, questa nuova supercar farà a meno non solo del tetto, ma anche del parabrezza, che verrà sostituito da due piccoli deflettori separati. Qualche numero ci può aiutare a chiarire meglio il carattere dell’auto: prezzo di 450.000 euro, 0-300 in meno di 26 secondi, velocità di punta oltre i 350 orari.

La sportiva non avrà nè finestrini laterali nè impianto di condizionamento, e la rinuncia a molte delle dotazioni della SLR ha portato ad una riduzione del peso pari a circa 200 kg: la massa complessiva dovrebbe perciò aggirarsi intorno ai 1550 kg, anche grazie alla carrozzeria completamente in composito. Tecnicamente infine, ci saranno dischi freno in carboceramica ed un cambio automatico a cinque marce (probabilmente lo stesso, ottimizzato, della prossima SL Black Series). Già domani dovremmo vedere le prime foto.

La rivista tedesca ha fornito infine nuovi dettagli sulla prossima supercar della Stella, l’attesa SLC: la coupè con le ali di gabbiano verrà prodotta a Sindelfingen ed è attesa per il 2010 ad un prezzo di 150.000 euro. Tiratura prevista, tra i 3000 ed i 5000 esemplari l’anno.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →