Mercedes SLC Gullwing: in arrivo nel 2010.

Mercedes SLC

La collaborazione per le auto stradali fra Mercedes e Mclaren terminerà il prossimo anno, ed ognuna delle due case costruttrici intraprenderà la propria strada per la costruzione di modelli ad alte prestazioni. Dopo avervi illustrato su cosa sta lavorando la casa inglese, vi proponiamo un render della nuova Mercedes SLC/Gullwing, che continua i test su strada camuffata da Dodge Viper.

Con un prezzo nell’ordine dei 150.000 euro,Il target di questa vettura sarà la Porsche 911 turbo. Il nuovo modello della casa della stella dovrebbe essere proposto in 2 varianti , coupè (codice C197) e roadster (R197), entrambe di dimensioni inferiori rispetto alla SLR. L’introduzione di una nuova ed avanzata tecnologia con telaio spaceframe in alluminio, dovrebbe garantire che l’auto non superi la soglia dei 1650kg; 45 in meno rispetto alla SLR. La distribuzione del peso , sarebbe abbastanza equilibrata fra i due assali : 48% al posteriore, 52% all’anteriore.



Mercedes ha inoltre reso noto che la vettura sarà equipaggiata con un impianto frenante ad alte prestazioni in materiale composito che non solo diminuirebbe il peso delle masse non sospese, ma dovrebbe addirittura azzerare il fading oltre che garantire spazi d’arresto notevolmente contenuti. Il design avrà molti dei suoi punti cardine in comune con la SL, fresca di lifting, anche se l’auto risulterà comunque abbastanza diversificata e riconoscibile. Infatti, l’adozione di elementi esclusivi come le portiere incernierate al tetto (ad ala di gabbiano), gruppi ottici anteriori e posteriore specifici con tecnologia LED, spoiler posteriore a scomparsa (come sulla SLR) ed un apposita grembiulatura anteriore e posteriore per incrementare il down-force, renderà la SLC evidentemente più esclusiva rispetto alla SL.

Il motore anteriore posizionato molto vicino all'abitacolo sarà lo splendido V8 AMG 6.2 litri portato a circa 560cv, con una coppia superiore ai 600NM. Con tali valori, la nuova Supercar Mercedes dovrebbe bruciare lo 0-100 in 3.8sec e toccare i 300 km/h, probabilmente autolimitati. Il consumo, semmai fosse importante per chi acquista certi tipi di auto, si attesterebbe su una media di 7.1 km/l.

La variante coupè farà il suo debutto nel 2010 al salone internazionale di Ginevra. Nell’anno seguente arriverà le roadster. La produzione dovrebbe terminare entro il 2013 e non dovrebbe superare le 6000 unità annue per ognuno delle due varianti.

Grazie a "themozz" per la segnalazione

Via | World Car Fans

  • shares
  • Mail
218 commenti Aggiorna
Ordina: