Audi R8 MTM: quando 420cv non bastano


Se l’imbarazzante potenza di 420cv della vostra R8 vi sembra poca per divorarsi ogni rettilineo e circa il 95% del parco auto circolante, non c’è problema: ci pensa MTM; “basta” avere 180.000 euro. La ricetta estetico-meccanica che il tuner tedesco propone per la super-car Audi è molto semplice ed efficace: si aggiunge un compressore da 2.4 litri da 0.65bar di pressione ,ed il gioco è fatto. il risultato? 550cv e 556Nm a 4800rpm, che regalano a questa R8 delle prestazioni mozzafiato: 0-100 in 3.9 secondi e 315Km/h di velocità massima.

L’auto è inoltre caratterizzata da un’aggressiva preparazione estetica comprendente il tetto di colore nero, contrastante con la carrozzeria bianca, e numerose parti in carbonio come le appendici aerodinamiche anteriori, posteriori e sottoporta. Completa il tutto un set di cerchi specifici, un fascia adesiva sulla fiancata per ricordare a tutti la presenza del compressore, e le side-blades laterali in carbonio.



Particolare attenzione è stata posta al capitolo “suoni ed effetti speciali” : MTM ha ritenuto infatti che il sound della R8 fosse troppo educato e, per ovviare al problema,ha montato su questa “virile” R8 uno scarico specifico ad alto tasso di assuefazione. E se anche 550cv vi sembrassero ancora insufficienti per colmare la vostra sete di potenza, vi ricordiamo che, nel listino MTM, non mancano soluzioni più folli per la R8.

Via|Auto-Motor-und-sport.de

  • shares
  • Mail
57 commenti Aggiorna
Ordina: