Scuderia Bizzarrini p538: di nuovo lei, quarant'anni dopo

Scuderia Bizzarrini Livorno p538

Quarant’anni di passione, di storia, di successi. Un uomo solo a scandire il tempo, a dare forma concreta ai propri sogni, a ricostruire passo dopo passo l’epoca che fu: a quattro decadi di distanza dalla P538S, Giotto Bizzarrini, l’Ingegnere, presenta la Scuderia Bizzarrini Livorno p538, riedizione della gloriosa barchetta.

La p538 è, per ora, ancora in forma digitale, racchiusa nello schermo di un computer, in attesa dell’avvio alla produzione: le sue caratteristiche tecniche, però, sono già note, con il V8 da sette litri delle Corvette Z06 a spingere un corpo vettura in fibra di carbonio dal peso compreso fra i 1.000 ei 1.200 kg.

Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538

Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538

Le date, purtroppo, non sono ancora note, ma sembra che il trio composto dall’Ingegnere, da Alan Mertens della Galmer engineering e da Mr. Gallahan, proprietario della società Arbitrage.com, conti di avviare una serie limitata, ripartito fra la Speedster (barchetta) e la Gt (con hardtop).

Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538
Scuderia Bizzarrini Livorno p538

Grazie a Ramarro bis per la segnalazione

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: