Laffite X-Road: estrema Super SUV coupé

Prodotta in soli 30 esemplari, la Laffite X-Road è disponibile nelle versioni aspirata da 470 CV o sovralimentata da 720 CV, oppure elettrica fino a 800 CV


Oltreoceano è disponibile la Laffite X-Road, estrema Super SUV con la compatta carrozzeria coupé a due porte da 429 centimetri di lunghezza. Quest'auto è prodotta dalla Laffite Supercars, fondata dall'imprenditore Bruno Laffite, ovvero il nipote del pilota Jacques Laffite di Formula 1. Sono previsti solo 30 esemplari, in vendita al prezzo unitario di 465.000 dollari (pari a circa 430.000 euro).

La Laffite X-Road è stata sviluppata in sinergia con la G-Tec dell'ingegnere di pista Philippe Gautheron, il quale ha progettato il telaio in tubi di acciaio al cromo-molibdeno. Grazie a questi accorgimenti tecnici, la massa ammonta a soli 1.300 kg. Questa Super SUV Coupé statunitense è proposta con il motore a benzina 6.2 V8 LS3 di origine GM, nella versione aspirata da 470 CV di potenza, oppure nella declinazione sovralimentata - mediante il compressore volumetrico - da 720 CV di potenza. La velocità massima, tuttavia, è limitata a 230 km/h. Infine, lo schema tecnico prevede la trazione posteriore e il cambio sequenziale a cinque o sei rapporti con i comandi al volante.

Anche a propulsione elettrica



Inoltre, la Laffite X-Road è disponibile anche nella configurazione Electric a propulsione elettrica da 350 kW o 476 CV che consente di raggiungere la velocità massima di 220 km/h. Il pacco delle batterie agli ioni di litio da 60 kWh garantisce l'autonomia massima di 320 km, ma grava sulla massa della vettura che pesa 1.630 kg. In vendita al prezzo di 545.000 dollari (poco più di 500.000 euro), la Laffite X-Road E è proposta su richiesta anche nella versione da 800 CV di potenza.

  • shares
  • Mail