BMW Urban X: nel 2022 l'inedita piccola SUV

Prosegue lo sviluppo della nuova BMW Urban X, l'inedita SUV di piccole dimensioni del costruttore bavarese


La nuova BMW Urban X rappresenterà l'inedita SUV di piccole dimensioni del costruttore bavarese, in arrivo nel corso del 2022. In vendita al prezzo base di circa 25.000 euro, sarà lunga al massimo 410 centimetri, per competere ad armi pari con le omologhe Audi Q2 e DS 3 Crossback di fascia premium.

Per garantire la versatilità dello spazio sia nell'abitacolo che nel bagagliaio, la nuova BMW Urban X sarà dotata del divanetto posteriore scorrevole. Inoltre, condividerà la piattaforma modulare UKL a trazione anteriore con i modelli Serie 1, Serie 2 Active Tourer, Serie 2 Gran Coupé, X1 ed X2, mentre la dotazione di serie dovrebbe comprendere anche la strumentazione digitale e il display touch screen centrale da 10,2 pollici.

Motori diesel 'mild hybrid'


Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova BMW Urban X sarà disponibile nelle versioni a benzina sDrive18i con il propulsore 1.5i TwinPower Turbo a tre cilindri da 140 CV ed sDrive20i con il motore 2.0i TwinPower Turbo a quattro cilindri da 190 CV di potenza, affiancato dalle declinazioni diesel sDrive18d con il propulsore 1.5d TwinPower Turbo a tre cilindri da 116 CV ed sDrive20d con il motore 2.0d TwinPower Turbo a quattro cilindri da 150 CV di potenza, tra l'altro dotate della tecnologia 'mild hybrid' a propulsione ibrida da 48V.

Anche ibrida Plug-In ed elettrica


Il top di gamma dell'inedita BMW Urban X sarà rappresentato dalla configurazione xDrive25e a propulsione ibrida Plug-In da 224 CV di potenza complessiva e 50 km di autonomia massima nella modalità a 'zero emissioni' grazie all'unità elettrica eDrive da 88 CV al retrotreno, nonché dotata della trazione integrale elettrica. Successivamente, la gamma sarà ampliata anche al modello Urban iX a propulsione elettrica da 400 km di autonomia massima.

  • shares
  • Mail