Hyundai Prophecy: il futuro del design coreano con una nuova piattaforma

Svelata la concept car coreana che anticipa il futuro della gamma elettrica


Dopo la cancellazione del Salone di Ginevra 2020, Hyundai ha svelato online la sua nuova concept car elettrica Prophecy, con guida autonoma, che mostra la filosofia di design Sensuous Sportiness.


Questo nuovo prototipo della Casa coreana -più che altro un esercizio di stile che anticipa il look delle future elettriche della gamma - sfoggia un elegante e futuristico design estremamente aerodinamico, con un alettone posteriore integrato nella carrozzeria e un'ampia distanza tra gli assi, ottenuta grazie all’utilizzo di una nuova piattaforma del brand asiatico.



La nuova  Hyundai Prophecy dispone di pannelli di luce LED pixel, con una tecnologia di illuminazione progressiva integrata nei fari anteriori, così come nei gruppi ottici posteriori e sull’alettone.


All’interno dell’abitacolo colpiscono soprattutto i due grandi joystick che sostituiscono il tradizionale volante (superfluo su quest’auto dalle più avanzate tecnologie di guida autonoma). Gli interni sono inoltre ispirati agli elementi della natura e l’abitacolo può godere del sistema Clear Air, un flusso d’aria costantemente purificato.

  • shares
  • Mail