Mercedes: ufficializzati i nomi delle prossime vetture

In vista del Salone di Los Angeles Mercedes ha reso ufficiale la nomenclatura delle future vetture: arriveranno Mercedes SLC, Mercedes GLS, Mercedes GLE e Mercedes GLC.

Nomi Mercedes

Mercedes SLC, Mercedes GLS, Mercedes GLE e Mercedes GLC: questi saranno i nuovi nomi dei modelli che nei prossimi anni arriveranno nella gamma della Stella. Il marchio tedesco ha infatti diramato le prime informazioni ufficiali sul rebadging dell'intera gamma che coinvolgerà, oltre ai nomi dei modelli, anche la divisione in motorizzazioni di tutti i modelli e che verrà ufficialmente presentato al Salone di Los Angeles 2014. Le principali novità riguardano le Roadster ed il segmento dei fuoristrada e dei Suv. La Mercedes SLK verrà infatti sostituita dalla Mercedes SLC, con l'iconica Mercedes SL che continuerà ad essere prodotta con questo nome. Invariante anche le coupé a 4 porte, con Mercedes CLS e Mercedes CLA, così come quella che Mercedes chiama "Core Model Series", ovvero lo zoccolo duro della gamma della Stella, composto da Mercedes Classe A, Mercedes Classe B, Mercedes Classe C, Mercedes Classe E e dall'ammiraglia Mercedes Classe S.

La gamma dei Suv sarà quella che cambierà maggiormente. La Mercedes Classe G sarà ancora prodotta con questo nome, così come la compatta Mercedes GLA, mentre tutti gli altri modelli cambieranno nomenclatura. La lettera G per Mercedes ha da sempre significato Gelandewagen, ovvero fuoristrada in tedesco, con la lettera L che, come in passato, sarà utilizzata come lettera di collegamento per rendere più facili i nomi, Mercedes SL a parte nel quale la sigla ha da sempre significato Sport Leicht, ovvero sportiva leggera. La terza lettera dei Suv invece riprnderà la divisione delle vetture, con la Mercedes GLA che sarà il Suv compatto della gamma di Mercedes Classe A, Mercedes GLC che sarà il Suv medio della gamma di Mercedes Classe C e così via. Partendo dal basso, la Mercedes GLK sarà sostituita dalla Mercedes GLC , mentre la sorella maggiore Mercedes ML diventerà Mercedes GLE, con Mercedes che ha ufficializzato anche l'arrivo della Mercedes GLE Coupé. Il top di gamma dei Suv della Stella sarà invece la Mercedes GLS che sostituirà l'odierna Mercedes GL con una connotazione ancor più orientata a comfort e lusso. Continua dunque la manovra di rebadging del marchio che, dopo aver perso la denominazione Benz negli allestimenti AMG e Maybach, con l'introduzione dei nuovi brand Mercedes-AMG e Mercedes-Maybach, ora si appresta ad abbandonare una nomenclatura ormai in vigore da più di 20 anni: era infatti il lontano 1993 quando fu introdotta l'attuale gamma di nomi.

New nomenclature Mercedes-Benz drive systemsPer quanto riguarda le motorizzazioni Mercedes ha deciso, anche in questo caso, di rivoluzionarne i nomi. Le versioni 4Matic rimarranno tali mentre tutto il resto cambierà. Le diesel BlueTec e CDI ora diventeranno semplicemente d, con, ad esempio, la Mercedes GLA 200 CDI che diventerà così Mercedes GLA 200 d. Le varianti a benzina continueranno invece come accade già attualmente con, ad esempio, la Mercedes GLA 200. Per quanto riguarda le versioni Natural Gas Drive a Metano si utilizzerà la C, sinonimo di "Compressed Natural Gas", con la monovolume prima chiamata NGD che ora prenderà il nome di Mercedes B 200 c. Discorso simile anche per le Plug-in Hybrid con la Mercedes S 500 e, mentre non sono ancora del tutto chiare le denominazioni di elettriche e Fuel Cell, con le seconde che saranno caratterizzate dalla lettera F. Infine le ibride diesel e benzina verranno chiamate allo stesso modo, con una h che significherà hybrid: così la Mercedes E 300 BlueTec Hybrid diventerà semplicemente Mercedes E 300 h, mentre la Mercedes S 400 Hybrid si trasformerà in Mercedes S 400 h.

  • shares
  • +1
  • Mail