De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

Scritto da: -

De Tomaso

De Tomaso presenta il nuovo Logo, studiato dal designer Peter Arnell, entrato recentemente nel consiglio di amministrazione della casa con la carica di Chief Innovation Officer. Al posto della storica “T” troviamo un logo più moderno e stilizzato, che sarà sul cofano delle nuove De Tomaso a partire dal 2011, quando al salone di Ginevra debutterà un SUV di lusso.

Seguiranno probabilmente una berlina sportiva ed una coupè, tutti prodotti negli ex stabilimento Pininfarina di Grugliasco, fino ad un volume di circa 8000 vetture l’anno a regime. Restano ancora aperte le ipotesi circa un interessamento del patron Rossignolo verso l’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese, per la produzione di una compatta di lusso da contrapporre al marchio Mini.

Via | Al Volante

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 16 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: alex...v...xela

    alle ambizioni seguiranno i fatti? la de tomaso pantera è una icona e la innocenti de tomaso anche Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: fidelio427

    sono molto curioso di vedere cosa ne uscirà … Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by:

    E quale sarebbe tra i 5? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by:

    Contento di assistere alla rinascita di una casa automobilistica italiana! Speriamo che abbia una gamma originale con uno stile ben definito! Ancora un annetto e lo scopriremo! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: eristofele

    Molto bello, complimenti ad Arnell, stilemi mantenuti e modernità…spero anche le auto che seguiranno porteranno le stesse caratteristiche Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: fight2live

    Il logo è l'ultimo a destra. A sinistra lo schizzo di partenza, in mezzo le evoluzioni, a destra quello definitivo. L'autore poteva pure sforzarsi di scriverlo… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by:

    Per Dumas: il nuovo logo è l'ultimo, quello a destra. A me piace, moderno, contiene la "T", contiene la "D". In più è simmetrico. Forse racchiuso in un cerchio o un'ellisse sarebbe risultato un po' più dinamico. Ma è bello anche così. Sono pochi i loghi non simmetrici di ottimo livello, soprattutto nel settore automobilistico. Complimenti ad Arnell. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: Thommy

    Tutti designer. Sono designer di professione e non basta essere in qualche consiglio di amministrazione o dichiararsi designer. Molti designer sono delle capre e non basta studiare. La creatività, per fortuna, non si impara ma o ce l'hai o è meglio cambiare mestiere. Tornando al logo, è orribile Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: corvettec6r

    orrendo, preferivo il classico marchio… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: ste1234

    Sarebbe bello vedere una nuova De Tomaso Pantera, magari proprio con un motore Ford come all'epoca. (Magari il 5.4L della Ford GT). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: malkariss

    Mi sbilancio a dire che il nuovo marchio è quasi più bello dell'originale… in ogni modo non aspetto tanto il suv quanto le sportive seguenti. Diciamo che però se fanno un lavoro come quello fatto da Infiniti-Nissan con la FX50 potrei rimanere piacevolmente sorpreso! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: adso-da-melk

    ERRORE - Ora la gente non riconoscerà nemmeno il logo. " fino ad un volume di circa 8000 vetture l’anno a regime" Già già, e nel 2012 Maserati quante auto venderà? 1'000'000? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: giaserg

    speriamo bene, buona fortuna, ma non credo sia il caso di farci facili illusioni, la vedo dura una nuova Pantera, anche se.. che sogno! sopratutto poi per termini imerese poi, credo siano solo in cerca di fondi pubblici! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: bull2

    A) Il marchio è irriconoscibile, già pochi si ricordano (e forse, neanche troppo a torto…) dell'azienda De Tomaso, cambiando il marchio poi… B) In mano a uno come Rossignolo, appena finiscono le sovvenzioni pubbliche finisce pure l'azienda. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by:

    Un Logo assolutamente perfetto e che specialmente rispecchia la nuova direzione del marchio. Per chi non lo sapesse il rinnovamento è la chiave del successo, sempre sposato con le proprie radici. Il logo precedente era abbastanza brutto e mal disegnato, in ogni caso DeTomaso non ha mai sfondato nelle menti di molti quindi nulla da perdere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: uu77

    spero che i motori siano italiani Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by:

    preferisco di gran lunga il vecchio marchio. penso sia sbagliato cambiarlo. in quel marchio c'è una storia, una ragione di essere, e la paterinità di un nome celebre. c'è la discendenza con la pantera. nuovo marchio??? non è brutto ma è un qualche cosa di già visto. se cambi a quel punto val la pena cambiare anche il nome. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: matori

    il 2o è ambiguissimo XD Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by:

    Tempo 3 anni e si parlerà di questa operazione come dell'ennesima speculazione… notate bene che Rossignolo avendo 80 anni non rischia quindi neanche il carcere, non a caso i suoi figli lo hanno messo a capo-cordata… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by:

    @ michele-g: ti riferisci forse a "Dolce & Gabbana"? Oppure a "Talmone"? ;-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by:

    Attualmente nel sito campeggia il primo. Quello storico, la T tagliata su fondo bianco azzurro. Trovo errato cambiare subito il logo, mantenerlo avrebbe dato continuità con il passato e magari richiamato qualche nostalgico. Vedremo. Speriamo che riescano a riportare in vita questo marchio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: alcide

    Il logo nuovo sembra più adatto ad una griffe di moda che al mondo dell'auto. Poco importa del logo. Chi si è occupato di taglio e saldatura laser conosce bene la qualità dei prodotti di Rossignolo, che tra l'altro in questa impresa sta investendo tutto il suo capitale. Alla sua età, chi glie lo fa fare? Disporre di eccellenti tecnologie non significa necessariamente fare buone auto. Staremo a vedere. Intanto, auguri! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: gattamorta

    quoto: "notate bene che Rossignolo avendo 80 anni non rischia quindi neanche il carcere, non a caso i suoi figli lo hanno messo a capo-cordata…" mi sa tanto che sarà proprio così oppure un'altra porcata tipo DR altro che 8000 ( !!! ) auto di lusso all'anno Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by:

    Pensassero a disegnare le macchine, invee dei loghi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: weew

    è troppo papeete o bulgari, meglio l'originale col fondo azzurro (che qui non si vede)sig rossignolo, si fidi di uno che ne capisce e di car desig e di loghi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: Dedalus89

    Il primo a Destra,mi ricorda vagamente 2 Marchi: uno è quello di un'azienda che produce Occhiali da sole da "vù cumprà",e l'altro è il marchio DC shoes. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: AiJappLasciateFareSoloSushi

    il primo era un po' fallico.. cambiare i loghi non è mai una grande idea Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: Michael Shortt

    The new logo SUCKS. Heritage and respect, leave it as it was. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: mauromcmurphy

    8000 auto forse nemmeno maserati riesce a produrle, figurarsi un marchio come questo. Aggiungiamo che l'interessamento per Termini è alquanto sospetto ed aggiungiamo un personaggio come Rossignolo … il cerchio si chiude Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: renward

    Il marchio nuovo è un buon compromesso tra la la D e la T…. ma come detto da altri fa pensare più ad un marchio da occhiali da sole che ad uno da auto…. poi personalmente sono convinto che cambiare il marchio originale De Tomaso sia una vera e propria ERESIA! Con le dovute proporzioni ed estremizzazioni del caso, sarebbe come voler modificare il marchio Ferrari o Porsche… assurdo e degno di una sola domanda: perchè????? uu77, i motori della De Tomaso non sono MAI stati italiani e, posto che non ci troverei comunque nulla di male, non vedo perchè dovrebbero cominciare ora… sicuramente faranno come da tradizione e si rivolgeranno ai propulsori Ford o in alternativa si butteranno su gli ipersfruttati Corvette (costano relativamente poco ed hanno buone prestazioni su telai leggeri)… in Italia, se non sbaglio, non abbiamo al momento motori simili… se monti motori di grossa cubatura Alfa/Lancia/Fiat, sono comunque motori di origini Holden (GM australiana), derivato dal vecchio accordo con GM… in un prossimo futuro si ipotizzano motori Pentastar Chevrolet rimarchiati… in entrambi i casi, comunque, se De Tomaso li adottasse, non sarebbero comunque motori italiani…. ovviamente rimane il buon Maserati di origine Ferrari, ma dubito fortemente che possa essere preso in considerazione. Spero vivamente che rifacciano una nuova Pantera… il Suv sportivo per quanto mi riguarda se lo potrebbero anche introdurre come supposta! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: marco-da-brasilia

    diciamo che non sono felice con questo nuovo logo della DeTomaso, un marchio che è legato alla mia adolescenza degli anni 70. Alejandro De Tomaso aveva adottato quel logo perché era il marchio usato per marchiare i bovini dell'estancia della sua famiglia. E' sempre pericoloso toccare i logo, specie di case così… nobili. Vorrei vedere se qualche designer si permettesse di ritoccare il Cavallino e la grafia Ferrari, o Maserati col suo Tridente… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: jekill

    FINITE LE SOVVENZIONI CAMBIERANNO LOGO ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by:

    A me la seconda e la terza ricostruzione del Logo in evoluzione sembrano un paio di glutei sotto sforzo muscolare. Nella terza sono ritratti in fase allargata……Non vi dico cosa mi suggerisce il logo definitivo, per non risultare volgare. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su De Tomaso: il nuovo Logo di Peter Arnell

    Posted by: mylotus

    Assolutamente bocciato. Un logo di una casa sportiva non va stravolto! Si poteva smussare qua e là, oppure cambiare leggermente i colori, ma cambiarlo così come si fa con una griffe di moda no. E poi diciamocelo francamente se un logo mi deve identificare una marca di auto, questo mi ricorda tutt'altro. Assolutamente bocciato. Spero tanto che non sia stato già deliberato!! Scritto il Date —